Il comando cerebrale della produzione di anticorpi

Il laboratorio di immunologia dinamica dell’Università di Pechino ha pubblicato su Nature una raffinata ricerca sperimentale con cui si dimostra che il cervello, tramite le sue aree di gestione dello stress (amigdala e nuclei paraventricolari dell’ipotalamo), influenza la produzione di anticorpi da parte dei linfociti B (plasmacellule) assistiti dai linfociti T della milza.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti