Il caso di Roma e la lista (troppo lunga) delle aggressioni a sfondo razziale

Un cittadino bengalese e uno egiziano sono stati insultati e picchiati al centro di Roma da un gruppo di ragazzi italiani. Ma gli episodi di violenza verso i cittadini immigrati sono sempre più frequenti nelle nostre città. Naletto (Lunaria): “Oggi razzismo considerato legittimo”. Negli ultimi due anni 1.500 casi di discriminazione

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti