Il carcere dove c’è sempre qualcosa da fare per tutti i detenuti

Nella casa circondariale di Baldenich a Belluno lavora l’80% dei reclusi e si svolgono molte attività ricreative, tra cui una rivista finanziata dal Csv. Coinvolgendo cinque associazioni di volontariato, cooperative sociali, docenti e dieci aziende

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti