Il Braille e lo strano caso della mela d’oro perduta

Un codice da decifrare, un colpevole da scoprire, un distintivo da ritirare: sarà sostanzialmente questo, il prossimo fine settimana, dal 22 al 24 febbraio, al Museo Tattile Statale Omero di Ancona, l’intrigante gioco investigativo a base di Braille denominato “Lo strano caso della mela d’oro perduta”. Ma più ancora, sarà soprattutto un’attività per famiglie, per continuare a festeggiare la dodicesima Giornata Nazionale del Braille del 21 febbraio, dedicata a quel sistema di letto-scrittura che due secoli dopo continua ad essere un insostituibile strumento di integrazione e cultura

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Viaggio insieme a Federico nel paese dell’autismo

Commenti disabilitati su Viaggio insieme a Federico nel paese dell’autismo

Disabilità e “lavoro agile”: un accomodamento ragionevole?

Commenti disabilitati su Disabilità e “lavoro agile”: un accomodamento ragionevole?

Caro Manuel, il mondo necessita di te

Commenti disabilitati su Caro Manuel, il mondo necessita di te

Il sostegno, la giurisdizione e i danni non patrimoniali

Commenti disabilitati su Il sostegno, la giurisdizione e i danni non patrimoniali

Storie di piccoli uomini

Commenti disabilitati su Storie di piccoli uomini

Non autosufficienza: la spesa delle famiglie

Commenti disabilitati su Non autosufficienza: la spesa delle famiglie

“In viaggio con Luca”, per sostenere bambini e ragazzi con la distrofia

Commenti disabilitati su “In viaggio con Luca”, per sostenere bambini e ragazzi con la distrofia

Non è più accettabile l’invisibilità delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Non è più accettabile l’invisibilità delle donne con disabilità

Quando scompare completamente la figura del figlio o della figlia con disabilità

Commenti disabilitati su Quando scompare completamente la figura del figlio o della figlia con disabilità

Né retorica, né beatificazione: “semplicemente” senso civico

Commenti disabilitati su Né retorica, né beatificazione: “semplicemente” senso civico

Non abbandonateci: per noi il tatto è fondamentale!

Commenti disabilitati su Non abbandonateci: per noi il tatto è fondamentale!

“Una via possibile”: l’arrampicata come simbolo di inclusione

Commenti disabilitati su “Una via possibile”: l’arrampicata come simbolo di inclusione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti