Il benessere dei fratelli e delle sorelle

Come viene sottolineato dall’Associazione L’abilità di Milano – che in questo àmbito ha avviato un servizio specifico – «i fratelli e le sorelle di bambini e ragazzi con disabilità vivono una situazione complessa, tra aspettative, senso di colpa, solitudine e angoscia. Nel loro silenzio chiedono di essere ascoltati». Ai cosiddetti “siblings” – termine che connota appunta i fratelli e le sorelle di persone con disabilità – sarà dedicato un convegno in programma per il 27 ottobre a Milano, intitolato “Ben-essere Fratelli”, momento conclusivo di un progetto dal medesimo nome

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti