IeFP Toscana, Grieco (assessore): “Figure più aderenti al mercato del lavoro”

“E’ un risultato molto importante – afferma l’assesore all’istruzione formazione e lavoro Cristina Grieco che è anche coordinatrice della IX Commissione Lavoro della Conferenza delle Regioni – che conclude un complesso e articolato lavoro che le Regioni avevano avviato nell’autunno 2017. Esprimo grande soddisfazione perché questo accordo permetterà di poter offrire ai nostri giovani percorsi formativi più rispondenti alle richieste dei contesti territoriali e delle realtà produttive, anche nella nostra regione”.

L’assessore fa alcuni esempi. Sono state inserite le nuove figure di operatore e tecnico alle lavorazioni di prodotti di pelletteria, operatore e tecnico alle lavorazioni dell’oro, operatore e tecnico alle lavorazioni dei metalli lapidei, operatore e tecnico nelle produzioni tessili e operatore e tecnico nella gestione delle acque per risanamento ambientale.

I percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP), programmati ogni anno dalla Regione Toscana, sono destinati ai giovani che vogliono scegliere un percorso alternativo alla scuola superiore che consenta loro di ottenere una qualifica professionale immediatamente spendibile nel mercato del lavoro. Dopo il conseguimento della qualifica professionale, i ragazzi possono entrare direttamente nel mercato del lavoro; continuare il percorso formativo frequentando il IV anno dei per corsi di Istruzione e Formazione Professionale finalizzato a conseguire il diploma professionale; continuare il percorso di studio nella scuola al fine di ottenere un diploma di scuola secondaria superiore. L’accesso a questi corsi è completamente gratuito e rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

“Tutti questi profili – prosegue – sono importantissimi per l’economia toscana e quindi i ragazzi in uscita dalle medie potranno dall’anno scolastico 2020/2021 scegliere uno di questi percorsi formativi negli Istituti di stato professionali o negli enti accreditati”.

L’assessore Grieco ricorda che le Regioni e in particolare la Regione Toscana come coordinatrice, hanno avuto un ruolo da protagoniste per adeguare le singole figure alle esigenze del mercato del lavoro. La proposta delle Regioni è stata condivisa con tutti i soggetti istituzionali coinvolti, MIUR, MLPS e ANPAL supportate dalle relative assistenze tecniche, nazionali e regionali. “Questo è un passo molto importante nella direzione di riduzione del mismatching tra domanda e offerta di lavoro”.

Guarda il nuovo repertorio

L’articolo IeFP Toscana, Grieco (assessore): “Figure più aderenti al mercato del lavoro” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Percorsi abilitanti selettivi e concorsi ordinari: la ricetta per la scuola del futuro. Lettera

Commenti disabilitati su Percorsi abilitanti selettivi e concorsi ordinari: la ricetta per la scuola del futuro. Lettera

La scuola che manca. Lettera

Commenti disabilitati su La scuola che manca. Lettera

Rientro a scuola, come si fa a comunicare con una mascherina? Lettera

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, come si fa a comunicare con una mascherina? Lettera

Concorso ordinario secondaria: aggiunti 8.000 posti, ecco in quali classi di concorso. Decreto in Gazzetta Ufficiale, domande dal 15 giugno

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria: aggiunti 8.000 posti, ecco in quali classi di concorso. Decreto in Gazzetta Ufficiale, domande dal 15 giugno

TFA sostegno, altre risposte sbagliate nei test. Rettifica delle Università

Commenti disabilitati su TFA sostegno, altre risposte sbagliate nei test. Rettifica delle Università

D’Onghia: docenti devono rimettersi in gioco per capire come e cosa insegnare alla luce dell’innovazione tecnologica

Commenti disabilitati su D’Onghia: docenti devono rimettersi in gioco per capire come e cosa insegnare alla luce dell’innovazione tecnologica

Presunti maltrattamenti a scuola, aumento del 100% dei casi: fatti reali o isteria collettiva?

Commenti disabilitati su Presunti maltrattamenti a scuola, aumento del 100% dei casi: fatti reali o isteria collettiva?

Casa (M5S): garantire corsi IV ciclo Tfa sostegno con didattica online

Commenti disabilitati su Casa (M5S): garantire corsi IV ciclo Tfa sostegno con didattica online

PON FSE, allineamento e scadenze: nota Miur

Commenti disabilitati su PON FSE, allineamento e scadenze: nota Miur

Pensioni ed ipotesi di riforma: l’anticipata ordinaria è a rischio?

Commenti disabilitati su Pensioni ed ipotesi di riforma: l’anticipata ordinaria è a rischio?

Gissi (CISL): ingiusta e sbagliata la sanzione all’insegnante di Palermo

Commenti disabilitati su Gissi (CISL): ingiusta e sbagliata la sanzione all’insegnante di Palermo

Organico ATA, 5mila posti in organico di fatto. 20 maggio sindacati convocati dal Ministero

Commenti disabilitati su Organico ATA, 5mila posti in organico di fatto. 20 maggio sindacati convocati dal Ministero

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti