Identificata una molecola chiave nello sviluppo della sclerodermia

Un recente studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, realizzato grazie al sostegno dell’AILS (Associazione Italiana Lotta alla Sclerodermia), ha consentito di identificare il ruolo chiave di una singola molecola nello sviluppo della sclerodermia, grave malattia autoimmune invalidante, ben nota anche come sclerosi sistemica. Si tratta di un meccanismo che se sarà confermato da altri studi futuri, potrebbe diventare la prima strada terapeutica per combattere tale malattia

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti