I Tribunali dovrebbero essere solo l’ultima spiaggia

«L’inclusione degli alunni e degli studenti con disabilità – scrive Gianluca Rapisarda – non la devono fare i Giudici, ma il rispetto delle leggi attualmente in vigore e, soprattutto, la non più rinviabile e preannunciata riforma del sostegno, con un piano strutturale di stabilizzazione dei circa 60.000 insegnanti di sostegno precari, con il loro definitivo transito dall’organico di fatto a quello di diritto, vincolandoli inoltre all’alunno con disabilità per l’intero segmento formativo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Fratelli e sorelle di persone con disabilità: un evento europeo anche per loro

Commenti disabilitati su Fratelli e sorelle di persone con disabilità: un evento europeo anche per loro

Prendersi cura di chi si prende cura

Commenti disabilitati su Prendersi cura di chi si prende cura

Una giornata sulla disabilità nel Municipio II di Roma

Commenti disabilitati su Una giornata sulla disabilità nel Municipio II di Roma

La letteratura per l’infanzia accessibile alle persone sorde

Commenti disabilitati su La letteratura per l’infanzia accessibile alle persone sorde

Come accogliere turisti con disabilità

Commenti disabilitati su Come accogliere turisti con disabilità

L’Arte di Vivere

Commenti disabilitati su L’Arte di Vivere

Lèon parla poco, ma fa capire tanto sull’autismo

Commenti disabilitati su Lèon parla poco, ma fa capire tanto sull’autismo

Per realizzare un nuovo ambulatorio oculistico

Commenti disabilitati su Per realizzare un nuovo ambulatorio oculistico

Diagnosi precoce: l’arma più importante contro la sclerodermia

Commenti disabilitati su Diagnosi precoce: l’arma più importante contro la sclerodermia

Io sono più ingegnosa della mia disabilità

Commenti disabilitati su Io sono più ingegnosa della mia disabilità

Come difendersi dalle false notizie sul virus

Commenti disabilitati su Come difendersi dalle false notizie sul virus

Una Befana di solidarietà che coinvolgerà tutta Bologna

Commenti disabilitati su Una Befana di solidarietà che coinvolgerà tutta Bologna

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti