I sogni del vecchio caregiver

«Essere più giovane e misurarsi con le tipiche malefatte della giovinezza. Essere al comando di un veliero a tre alberi in procinto di colare a picco nel mare in tempesta»: sono alcuni dei sogni «partoriti nei brevi momenti di pace nel cuore della notte» da Giorgio Genta, caregiver che assiste da trent’anni la figlia con grave disabilità e che con la consueta arguzia si chiede: «Che questi sogni siano una sorta di rivalsa sul presente, difficile e faticoso? Che siano generati dallo sbuffare tedioso del respiratore o dal repentino suonare di allarmi vari di cui purtroppo lo stesso è dotato?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Meteoriti e altre meraviglie da toccare

Commenti disabilitati su Meteoriti e altre meraviglie da toccare

Una serata speciale per “Dafne” a Roma

Commenti disabilitati su Una serata speciale per “Dafne” a Roma

Abbiamo scelto di puntare sul lavoro

Commenti disabilitati su Abbiamo scelto di puntare sul lavoro

A un anno da quella manifestazione dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su A un anno da quella manifestazione dei caregiver familiari

Domanda: “Ma in quella casa ci sono barriere?”. Risposta: “In che senso?”

Commenti disabilitati su Domanda: “Ma in quella casa ci sono barriere?”. Risposta: “In che senso?”

Lesione al midollo spinale: la rete dei servizi

Commenti disabilitati su Lesione al midollo spinale: la rete dei servizi

Un modello interdisciplinare per il benessere delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Un modello interdisciplinare per il benessere delle persone con autismo

«Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

Commenti disabilitati su «Non è mia competenza!»: e così si bloccano i servizi essenziali per 40 persone

A Lignano Sabbiadoro tutti “a vele spiegate”

Commenti disabilitati su A Lignano Sabbiadoro tutti “a vele spiegate”

Noi “sordi, ciechi e zoppi”, possiamo essere lavoratori produttivi

Commenti disabilitati su Noi “sordi, ciechi e zoppi”, possiamo essere lavoratori produttivi

Ai ministri e ai politici: un nuovo futuro per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Ai ministri e ai politici: un nuovo futuro per le persone con disabilità

Dà buoni frutti l’alleanza sulla sindrome di Down tra professionisti e famiglie

Commenti disabilitati su Dà buoni frutti l’alleanza sulla sindrome di Down tra professionisti e famiglie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti