I sogni del vecchio caregiver

«Essere più giovane e misurarsi con le tipiche malefatte della giovinezza. Essere al comando di un veliero a tre alberi in procinto di colare a picco nel mare in tempesta»: sono alcuni dei sogni «partoriti nei brevi momenti di pace nel cuore della notte» da Giorgio Genta, caregiver che assiste da trent’anni la figlia con grave disabilità e che con la consueta arguzia si chiede: «Che questi sogni siano una sorta di rivalsa sul presente, difficile e faticoso? Che siano generati dallo sbuffare tedioso del respiratore o dal repentino suonare di allarmi vari di cui purtroppo lo stesso è dotato?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Non deve accadere mai più

Commenti disabilitati su Non deve accadere mai più

La disabilità e il lavoro in Emilia Romagna

Commenti disabilitati su La disabilità e il lavoro in Emilia Romagna

Sordocecità: diffondere informazione e cultura con la forza di una rete

Commenti disabilitati su Sordocecità: diffondere informazione e cultura con la forza di una rete

La forza dello stereotipo

Commenti disabilitati su La forza dello stereotipo

Chiunque potrebbe diventare un “Pedone Rosso”

Commenti disabilitati su Chiunque potrebbe diventare un “Pedone Rosso”

Una convenzione, in Toscana, per favorire il lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Una convenzione, in Toscana, per favorire il lavoro delle persone con disabilità

Eventi da vivere insieme, persone con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Eventi da vivere insieme, persone con e senza disabilità

Gli esperti rispondono all’”ansia da limbo” delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Gli esperti rispondono all’”ansia da limbo” delle persone con disabilità visiva

Una settimana tutta dedicata all’accessibilità comunicativa

Commenti disabilitati su Una settimana tutta dedicata all’accessibilità comunicativa

Il “Dopo di Noi”, la Convenzione ONU e la voce delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi”, la Convenzione ONU e la voce delle persone con disabilità

In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Commenti disabilitati su In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Gli alunni, gli studenti e le loro famiglie durante il lockdown: una ricerca

Commenti disabilitati su Gli alunni, gli studenti e le loro famiglie durante il lockdown: una ricerca

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti