I rischi dell’emergenza per le persone con sclerosi multipla

La soppressione di un evento come “Bentornata Gardensia” causerà un grave danno alla ricerca sulla sclerosi multipla e all’assistenza delle persone che ne sono colpite. L’AISM sottolinea inoltre che in questi giorni le persone con sclerosi multipla sono tra le più deboli, sia perché le loro cure sono basate sugli immunosoppressori, sia per i problemi di accesso ai farmaci e alle cure o per la gestione del lavoro, essendo la rete sanitaria e socio-assistenziale concentrata su altre priorità. «Ma andiamo avanti – dichiarano dall’Associazione – ancora più forti, a far fronte all’emergenza»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Tra attese e costi, il futuro della salute in gioco

Commenti disabilitati su Tra attese e costi, il futuro della salute in gioco

I sordi si raccontano

Commenti disabilitati su I sordi si raccontano

A scuola in ambulanza proprio no!

Commenti disabilitati su A scuola in ambulanza proprio no!

La tribù dei nasi rossi

Commenti disabilitati su La tribù dei nasi rossi

Di fronte alla mancata accessibilità non c’è “insufficienza di fondi” che tenga

Commenti disabilitati su Di fronte alla mancata accessibilità non c’è “insufficienza di fondi” che tenga

Il Decreto “Cura Italia” e la disabilità

Commenti disabilitati su Il Decreto “Cura Italia” e la disabilità

Arriva nell’hinterland vesuviano il linguaggio tattile “parlante”

Commenti disabilitati su Arriva nell’hinterland vesuviano il linguaggio tattile “parlante”

Il nostro lavoro di assistenti educativi divenuto insostenibile

Commenti disabilitati su Il nostro lavoro di assistenti educativi divenuto insostenibile

Autismo: le Raccomandazioni sugli interventi farmacologici

Commenti disabilitati su Autismo: le Raccomandazioni sugli interventi farmacologici

La Pimpa a fianco dei bambini e delle bambine con autismo

Commenti disabilitati su La Pimpa a fianco dei bambini e delle bambine con autismo

L’Associazione Bambini Cerebrolesi Lombardia entra nella rete LEDHA

Commenti disabilitati su L’Associazione Bambini Cerebrolesi Lombardia entra nella rete LEDHA

“Sensuability”, un progetto contro gli stereotipi e i pregiudizi

Commenti disabilitati su “Sensuability”, un progetto contro gli stereotipi e i pregiudizi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti