I Livelli Essenziali di Assistenza e il riconoscimento di Malattia Rara

«Auspichiamo di continuare con questa azione partecipata e ad alto impatto di rappresentazione delle istanze delle Associazioni di Malattie Rare presso il Ministero»: lo dichiara Annalisa Scopinaro, presidente di UNIAMO-FIMR (Federazione Italiana Malattie Rare), dopo un incontro al Ministero della Salute, motivato dalle istanze presentate da varie Associazioni, che avevano lamentato una serie di problematiche relative ai LEA (Livelli Essenziali di assistenza), dalla mancata o errata attribuzione dei codici di esenzione alla difficoltà nel riconoscimento stesso della patologia come “rara”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’importanza di avere una sorella che mi comprende

Commenti disabilitati su L’importanza di avere una sorella che mi comprende

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida alle agevolazioni fiscali

Commenti disabilitati su L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida alle agevolazioni fiscali

Come accogliere turisti con disabilità

Commenti disabilitati su Come accogliere turisti con disabilità

Alziamo la voce per la libertà di divertimento

Commenti disabilitati su Alziamo la voce per la libertà di divertimento

Come migliorare la vita delle persone con Malattia Rara e con gravi disabilità

Commenti disabilitati su Come migliorare la vita delle persone con Malattia Rara e con gravi disabilità

Servono piani di rimodulazione a domicilio dei servizi per la disabilità

Commenti disabilitati su Servono piani di rimodulazione a domicilio dei servizi per la disabilità

Un approccio multidisciplinare alle Malattie Rare: le neurofibromatosi

Commenti disabilitati su Un approccio multidisciplinare alle Malattie Rare: le neurofibromatosi

Questo è lo sport che vogliamo, inclusivo, aggregante, per tutti

Commenti disabilitati su Questo è lo sport che vogliamo, inclusivo, aggregante, per tutti

Didattica a distanza e assistenti: meglio una scuola “buona” o “giusta”?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza e assistenti: meglio una scuola “buona” o “giusta”?

Le puntualizzazioni del sottosegretario Zoccano

Commenti disabilitati su Le puntualizzazioni del sottosegretario Zoccano

Per una corretta informazione rivolta alle persone sorde

Commenti disabilitati su Per una corretta informazione rivolta alle persone sorde

Obiettivo Accessibilità

Commenti disabilitati su Obiettivo Accessibilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti