I lavoratori con sindrome di Down potrebbero essere molti di più

«Nel 1992 una ricerca raccolse in tutta Italia solo 22 storie di lavoratori con sindrome di Down. Oggi sono circa il 13% del totale e tuttavia potrebbero e dovrebbero essere molte di più»: partirà da questo assunto, l0AIPD (Associazione Italiana Persone Down), nel seminario formativo organizzato a Roma dall’11 al 14 dicembre, rivolto agli operatori impegnati in questo settore. Vi si parlerà di vari aspetti legislativi e pedagogici, cercando poi di fornire una migliore conoscenza del mondo del lavoro, per permettere un’interazione efficace tra il mondo delle aziende e quello del sociale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quando l’arte fa ritrovare l’identità alle persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Quando l’arte fa ritrovare l’identità alle persone con disabilità motoria

Rivedere il sistema sociosanitario, nel rispetto di ogni singola persona

Commenti disabilitati su Rivedere il sistema sociosanitario, nel rispetto di ogni singola persona

Le parole giuste per raccontare la disabilità

Commenti disabilitati su Le parole giuste per raccontare la disabilità

Pensieri di un vecchio caregiver

Commenti disabilitati su Pensieri di un vecchio caregiver

Perché sono favorevole a sperimentare le fasce da braccio anche in Italia

Commenti disabilitati su Perché sono favorevole a sperimentare le fasce da braccio anche in Italia

Bene quel questionario sui diritti dei minori, meglio però se anche accessibile

Commenti disabilitati su Bene quel questionario sui diritti dei minori, meglio però se anche accessibile

La disabilità e la psicologia per i diritti umani

Commenti disabilitati su La disabilità e la psicologia per i diritti umani

Design Universale: inclusione, giustizia, apertura

Commenti disabilitati su Design Universale: inclusione, giustizia, apertura

Negli Stati Uniti (e non solo) cresce la prevalenza dell’autismo nei bambini

Commenti disabilitati su Negli Stati Uniti (e non solo) cresce la prevalenza dell’autismo nei bambini

Ragazze e donne con disabilità: non più invisibili e ignorate!

Commenti disabilitati su Ragazze e donne con disabilità: non più invisibili e ignorate!

Vediamo poco, ma guardiamo lontano

Commenti disabilitati su Vediamo poco, ma guardiamo lontano

“Fase 2”: diritti a rischio per le persone con disabilità visiva?

Commenti disabilitati su “Fase 2”: diritti a rischio per le persone con disabilità visiva?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti