I laureati italiani: Pochi, impreparati e usati male

ROMA Sono pochi, non hanno un lavoro adeguato alle loro competenze e soprattutto non sono preparati come i loro colleghi stranieri. Brutta bocciatura per i laureati italiani che, tra i Paesi dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo…

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti