I flash mob e l’impegno per il cambiamento culturale di Special Olympics Italia

In tante piazze italiane, circa 14.000 tra atleti e atlete di Special Olympics – il movimento di sport praticato da persone con disabilità intellettiva e/o relazionale -, e studenti/studentesse degli istituti scolastici di ogni ordine e grado hanno dato vita, in vista della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, a un flash mob, per affermare i diritti e la dignità delle persone con disabilità. Domani, 3 dicembre, invece, saranno le maggiori Istituzioni nazionali, sportive e non, a presenziare alla Convention di Special Olympics Italia, denominata “Leader del Cambiamento”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti