I figli caregiver al parlamento europeo

unnamed (1)

COMUNICATO STAMPA

COMIP, l’associazione creata a Terni da e per i figli di genitori con un disturbo psichico, la prima in Italia nel suo genere, vola a Bruxelles per dare voce ai giovani caregiver al parlamento europeo

“CHILDREN OF MENTALLY ILL PARENTS – Associazione di Promozione Sociale”, l’associazione creata a Terni da e per figli di genitori affetti da una patologia psichiatrica per dare voce a bambini, adolescenti, giovani adulti e adulti che vivono una situazione simile in famiglia, volerà a Bruxelles il 6 marzo 2018 per portare la sua testimonianza al Parlamento Europeo.

EUROCARERS, la federazione europea delle associazioni di caregiver familiari, ha organizzato infatti un Incontro del Gruppo di Interesse dei Caregiver Informali dal titolo: “Young Carers: Challenges & Solutions”, ovvero “Giovani Caregiver: Sfide e Soluzioni”.

Mentre la tematica generale della cura informale sembra essere, lentamente, ma progressivamente riconosciuta dai policy maker, i giovani caregiver, i minori con responsabilità di cura, non compaiono ancora sull’agenda delle politiche nazionali o europee. Fortunatamente, negli ultimi anni, questo gruppo dimenticato è stato oggetto di alcune ricerche nazionali ed europee, che ne hanno messo in evidenza la condizione ed i bisogni.

L’obiettivo dell’imminente meeting del Gruppo di Interesse sarà dunque:

• Evidenziare la situazione dei giovani caregiver (minori con responsabilità di cura),

• Sottolineare i loro bisogni e le sfide che affrontano,

• Avanzare raccomandazioni su come rispondere a questi bisogni,

• Esplorare possibilità per un’azione in ambito UE per assicurare politiche attente ai giovani caregiver a tutti i livelli.

Fra gli speaker chiamati a questo importante incontro, a rappresentare i giovani caregiver europei saranno Stefania Buoni, dall’Italia, presidente e fondatrice dell’associazione COMIP, e Kirsi Hokkila, dalla Finlandia, project manager di ALISA-project.

La voce dei professionisti sarà rappresentata dal Professor Saul Becker dell’Università del Sussex (Gran Bretagna), pioniere da 25 anni nella ricerca sui minori con responsabilità di cura, e Margaret Tuite, coordinatrice per i Diritti dei Bambini alla Commissione Europea DG Justice.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti:

www.comip-italia.org

www.facebook.com/comip.italia

http://www.eurocarers.org/European-Parliament-Interest-Group-on-Carers-Upcoming-Events

Leggi Tutto

Fonte forumsalutementale.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Ddl Dirindin-Manconi ottimo strumento di lavoro.

Commenti disabilitati su Ddl Dirindin-Manconi ottimo strumento di lavoro.

Il mat e il pregiudizio

Commenti disabilitati su Il mat e il pregiudizio

All’ombra dei ciliegi giapponesi. Gorizia 1961

Commenti disabilitati su All’ombra dei ciliegi giapponesi. Gorizia 1961

Raccontare il manicomio, a Trieste

Commenti disabilitati su Raccontare il manicomio, a Trieste

Dalla Conferenza romana una riflessione sul Centro di Salute Mentale

Commenti disabilitati su Dalla Conferenza romana una riflessione sul Centro di Salute Mentale

C’ho il virus?

Commenti disabilitati su C’ho il virus?

La città che cura ad Alessandria

Commenti disabilitati su La città che cura ad Alessandria

StopOpg: apprezzamento per OdG che vincolano il Governo sulle Rems

Commenti disabilitati su StopOpg: apprezzamento per OdG che vincolano il Governo sulle Rems

La crisi per rilanciare

Commenti disabilitati su La crisi per rilanciare

Morto Vladimir Bukovsky, denunciò gli abusi della psichiatria sovietica

Commenti disabilitati su Morto Vladimir Bukovsky, denunciò gli abusi della psichiatria sovietica

Ravenna: in un anno nessuna contenzione: “Siamo sulla buona strada”

Commenti disabilitati su Ravenna: in un anno nessuna contenzione: “Siamo sulla buona strada”

2 miliardi per la salute mentale

Commenti disabilitati su 2 miliardi per la salute mentale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti