I diritti delle persone con disabilità e il livello di civiltà di un Paese

«Il livello di civiltà di un popolo e di uno Stato si misura anche dalla capacità di assicurare alle persone con disabilità inclusione, pari opportunità, diritti e partecipazione a tutte le aree della vita pubblica, sociale ed economica»: sono parole del Presidente della Repubblica Mattarella, pronunciate oggi, 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, messaggio apprezzato e subito raccolto da Francesco Vacca, Presidente dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti