I caregiver familiari chiedono una Legge che li tuteli come lavoratori

«In Europa è previsto lo stipendio e tutta una serie di agevolazioni per i caregiver familiari il cui lavoro di assistenza è riconosciuto e ritenuto prezioso. Qui in Italia invece siamo ignorati. Chiediamo dunque di essere riconosciuti e tutelati attraverso una Legge dello Stato, come lavoratori»: lo ha scritto l’Associazione Genitori Tosti in Tutti i Posti in una lettera inviata a numerosi Parlamentari di Camera e Senato, aperta a chiunque altro vorrà aderirvi, spedendola a propria volta ai medesimi destinatari

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

6.000 chilometri a piedi, per parlare di sclerosi multipla e diritti

Commenti disabilitati su 6.000 chilometri a piedi, per parlare di sclerosi multipla e diritti

L’accessibilità tramite la sottotitolazione è un diritto umano

Commenti disabilitati su L’accessibilità tramite la sottotitolazione è un diritto umano

L’entusiasmo della Sicilia per “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su L’entusiasmo della Sicilia per “Happy Hand in Tour”

Taglio ingiustificato del sostegno: si risarciscano anche i danni esistenziali!

Commenti disabilitati su Taglio ingiustificato del sostegno: si risarciscano anche i danni esistenziali!

I corsi sulla disabilità della Federiciana Università Popolare

Commenti disabilitati su I corsi sulla disabilità della Federiciana Università Popolare

Luciano Paschetta, un esperto di grande competenza, che sapeva anche ascoltare

Commenti disabilitati su Luciano Paschetta, un esperto di grande competenza, che sapeva anche ascoltare

Piano per la Non Autosufficienza della Lombardia: così non va!

Commenti disabilitati su Piano per la Non Autosufficienza della Lombardia: così non va!

Weekend di grande sci a Prato Nevoso

Commenti disabilitati su Weekend di grande sci a Prato Nevoso

“Tocca a te!”, il concorso che premia l’editoria tattile

Commenti disabilitati su “Tocca a te!”, il concorso che premia l’editoria tattile

Sport, inclusione e disabilità visiva: dove parlarne se non nelle scuole?

Commenti disabilitati su Sport, inclusione e disabilità visiva: dove parlarne se non nelle scuole?

I diritti delle donne con disabilità in Comunicazione Aumentativa Alternativa

Commenti disabilitati su I diritti delle donne con disabilità in Comunicazione Aumentativa Alternativa

Situazione difficile per quei Centri Riabilitativi della Toscana

Commenti disabilitati su Situazione difficile per quei Centri Riabilitativi della Toscana

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti