“HostAbility”, per superare il concetto di “categoria protetta”

«18 disoccupati con disabilità motorie e uditive di età compresa tra i 18 e i 35 anni, interessati a intraprendere e gestire un’ospitalità extra-alberghiera (appartamento turistico, bed&breakfast, casa vacanze), accogliendo turisti con le loro stesse caratteristiche nei propri appartamenti accessibili»: a loro si rivolge HostAbility, progetto che vuole facilitare l’inserimento lavorativo di persone con disabilità, creando il primo circuito di turismo accessibile organizzato a Roma e nel Lazio. Scopriamone di più, ricordando che si potranno inviare le domande di candidatura fino al 31 agosto

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Al Museo con la SLA: senza limiti artistici

Commenti disabilitati su Al Museo con la SLA: senza limiti artistici

Un Protocollo d’Intesa per il turismo accessibile sul territorio di Siena

Commenti disabilitati su Un Protocollo d’Intesa per il turismo accessibile sul territorio di Siena

Una festa e un sorriso per chi non ha ancora potuto assaporare il mare

Commenti disabilitati su Una festa e un sorriso per chi non ha ancora potuto assaporare il mare

Assistenti all’autonomia e alla comunicazione: protagonisti, ma anche “vittime”

Commenti disabilitati su Assistenti all’autonomia e alla comunicazione: protagonisti, ma anche “vittime”

Un supporto psicologico gratuito per persone sorde

Commenti disabilitati su Un supporto psicologico gratuito per persone sorde

L’indipendenza delle persone con disabilità sempre più a rischio

Commenti disabilitati su L’indipendenza delle persone con disabilità sempre più a rischio

Parkinson: dalla malattia che debilita al supporto che abilita

Commenti disabilitati su Parkinson: dalla malattia che debilita al supporto che abilita

A Massa c’è uno sportello sull’inclusione degli studenti con disabilità

Commenti disabilitati su A Massa c’è uno sportello sull’inclusione degli studenti con disabilità

“Uguale riconoscimento dinanzi alla Legge” per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su “Uguale riconoscimento dinanzi alla Legge” per le persone con disabilità

Opportunità di software libero, per una didattica inclusiva e partecipata

Commenti disabilitati su Opportunità di software libero, per una didattica inclusiva e partecipata

La salute sessuale delle donne con sindrome di Down

Commenti disabilitati su La salute sessuale delle donne con sindrome di Down

“Migrateful”: ricette che ricostruiscono vite

Commenti disabilitati su “Migrateful”: ricette che ricostruiscono vite

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti