Ho messo la “maschera della serenità” per mio figlio

«Ho cercato di fare del mio meglio con quello che avevo – scrive Martina Maestrelli, presidente di un Team Special Olympics della Provincia di Brescia e madre di un giovane con disabilità -, ricacciando le lacrime per la preoccupazione, con le notizie drammatiche che non mi facevano dormire, amici e conoscenti che ci lasciavano per sempre. Ho messo la “maschera della serenità” per mio figlio, cercando di sorridere sempre, di essere positiva, di coinvolgerlo… ma quanta fatica! Il dolore provato in questi mesi mi ha reso diversa, nulla sarà più come prima, tutto cambierà, spero in meglio!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ad un Amico che mi ha insegnato a non avere pregiudizi

Commenti disabilitati su Ad un Amico che mi ha insegnato a non avere pregiudizi

Go, Piera, Go, New York è tua!

Commenti disabilitati su Go, Piera, Go, New York è tua!

Un valore indiscusso per alberghi e ristoranti europei

Commenti disabilitati su Un valore indiscusso per alberghi e ristoranti europei

Dal farsi da parte al farsi progetto di vita

Commenti disabilitati su Dal farsi da parte al farsi progetto di vita

Quando una malattia rara viene scambiata con un’altra patologia

Commenti disabilitati su Quando una malattia rara viene scambiata con un’altra patologia

Presto a Como un nuovo Centro di Riabilitazione per La Nostra Famiglia

Commenti disabilitati su Presto a Como un nuovo Centro di Riabilitazione per La Nostra Famiglia

Un’aiuola dell’AISM ad Euroflora, per festeggiare 50 anni di impegno

Commenti disabilitati su Un’aiuola dell’AISM ad Euroflora, per festeggiare 50 anni di impegno

Disability e Diversity Management: un settore in continua espansione

Commenti disabilitati su Disability e Diversity Management: un settore in continua espansione

Si infittisce l’agenda di Esagramma

Commenti disabilitati su Si infittisce l’agenda di Esagramma

I valori dello sport paralimpico sono ormai un patrimonio comune

Commenti disabilitati su I valori dello sport paralimpico sono ormai un patrimonio comune

Nuove frontiere per le disabilità intellettive e i disturbi del neurosviluppo

Commenti disabilitati su Nuove frontiere per le disabilità intellettive e i disturbi del neurosviluppo

Autismo: noi ci siamo, siamo tanti e siamo più forti di prima!

Commenti disabilitati su Autismo: noi ci siamo, siamo tanti e siamo più forti di prima!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti