Ho 28 anni, la sclerosi multipla e rappresenterò l’AISM alla “Barcolana”

Cinzia Ogu, giovane studentessa con sclerosi multipla, sarà insieme al ricercatore Ludovico Pedullà a bordo del “Vanish”, durante la “Barcolana” del 13 ottobre a Trieste, quella che in molti definiscono come «la più grande regata del mondo». E oltre a rappresentare l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), dando sostegno alla ricerca tramite il numero solidale ben visibile sulla vela dell’imbarcazione, Cinzia dimostrerà in modo assai chiaro che sport come la vela, e anche altre discipline acquatiche, possono essere praticati con profitto dalle persone con sclerosi multipla

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti