Guinea, sparano contro chi non ha da mangiare e per questo trasgredisce le regole imposte dalla pandemia

Il Governo di Alpha Condé impone di restare in casa. L’esercito spara: 7 persone uccise. Non c’è elettricità, acqua potabile, non si lavora, niente sussidi mentre e gli ospedali rifiutano i malati di Covid-19

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti