Guardiamoci negli occhi, venticinque anni dopo…

Nel prossimo fine settimana sarà presente in numerose piazze della Capitale, l’AIPD di Roma (Associazione Italiana Persone Down), in occasione della Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down, con una serie di iniziative centrate sul tema “Guardiamoci negli occhi”, «per accettare l’incontro andando al di là dei pregiudizi e degli stereotipi». Ma prima ancora, il 6 ottobre, vi sarà anche una bella serata di festa, per celebrare il venticinquesimo anniversario dalla propria fondazione

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Daniele Barbero: la scomparsa di un grande campione di sport e di vita

Commenti disabilitati su Daniele Barbero: la scomparsa di un grande campione di sport e di vita

Abbiamo seguito persone con 150 diverse Malattie Rare

Commenti disabilitati su Abbiamo seguito persone con 150 diverse Malattie Rare

Veramente si vuole privare l’Umbria di questo patrimonio?

Commenti disabilitati su Veramente si vuole privare l’Umbria di questo patrimonio?

Sclerosi sistemica: passato, presente e futuro

Commenti disabilitati su Sclerosi sistemica: passato, presente e futuro

Come sostenere una reale inclusione scolastica?

Commenti disabilitati su Come sostenere una reale inclusione scolastica?

Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Commenti disabilitati su Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Segnalate tutto ciò che non funziona a scuola!

Commenti disabilitati su Segnalate tutto ciò che non funziona a scuola!

Anziani, disabilità, invecchiamento e discriminazione

Commenti disabilitati su Anziani, disabilità, invecchiamento e discriminazione

Quando Davide batte Golia

Commenti disabilitati su Quando Davide batte Golia

Diventa maggiorenne la newsletter sulla disabilità del Comune di Bologna

Commenti disabilitati su Diventa maggiorenne la newsletter sulla disabilità del Comune di Bologna

Incontri di arteterapia dedicati ai caregiver

Commenti disabilitati su Incontri di arteterapia dedicati ai caregiver

Storia di un coronavirus: Mamma, usciamo?

Commenti disabilitati su Storia di un coronavirus: Mamma, usciamo?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti