Grillo: un medico in tutte le scuole. Di cosa si occuperebbe

Il Ministro ha spiegato che si tratta di un progetto non immediato, al quale sta solo iniziando a pensare

“Un pò di tempo di studio ci vuole – ha riferito Grillo – ma potrebbe anche essere non troppo”.

“Potrebbe diventare un pezzo della legge quadro per l’infanzia, potrebbe anche essere una delega ha affermato il Ministro –  È un tema molto grosso, ha bisogno di un contributo da parte del Parlamento e un confronto approfondito”.

Tra gli altri temi citati dal ministro che potrebbero aver bisogno di una figura professionale a scuola che potrebbe anche essere un medico pediatra nella prima infanzia e uno psicologo successivamente, Grillo ha citato anche “la dipendenza dai telefonini, le sostanze stupefacenti perché – ha detto – purtroppo i ragazzi ne vengono a contatto in mille modi. Anche sul tema della sessualità è importante il confronto con gli esperti, oppure anche per avere anamnesi precoci per quanto riguarda le malattie nei bambini. Non possiamo pensare che i genitori possano affrontare tutto da soli”.

“L’ideale – ha spiegato Grillo – sarebbe avere una figura in tutte le tappe che potrebbe essere strutturata in modo diverso a seconda dei diversi periodi della vita del bambino. Sto iniziando a studiare, la figura ad esempio all’infanzia potrebbe essere il pediatra, mentre nel periodo successivo una figura anche con competenze psicologiche, o la possibilità di altre figure che si alternano. È un tema delicato perché devono essere tutte persone qualificate. Io ci sto lavorando, ho cominciato da poco. Il tema è la presa in carico delle fasce fragili, si parla sempre di anziani e non capisco perché non si parla dei giovani o dai giovanissimi”.

L’operazione sarebbe costosa, ma “sempre meno – ha garantito il ministro – di curare successivamente dipendenze ad esempio da alcol o malattie diagnosticate in ritardo”.

“Anche sui vaccini – ha concluso – potrebbe aiutare, offrendo l’occasione di vaccinazione”.

L’articolo Grillo: un medico in tutte le scuole. Di cosa si occuperebbe sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, bambino asilo Aosta positivo. Isolamento domiciliare per altri 15 compagni e per il personale della scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, bambino asilo Aosta positivo. Isolamento domiciliare per altri 15 compagni e per il personale della scuola

Licei Musicali, coordinamento: limitare titolo di accesso per tecnologie musicali, concorso riservato e aggiornare graduatorie istituto

Commenti disabilitati su Licei Musicali, coordinamento: limitare titolo di accesso per tecnologie musicali, concorso riservato e aggiornare graduatorie istituto

Lavoro da 5 anni ma non posso fare il Pas. Lettera

Commenti disabilitati su Lavoro da 5 anni ma non posso fare il Pas. Lettera

Concorso secondaria I e II grado: bando nei prossimi mesi. Come prepararsi

Commenti disabilitati su Concorso secondaria I e II grado: bando nei prossimi mesi. Come prepararsi

Link : maggiori garanzie per gli studenti Erasmus all’estero

Commenti disabilitati su Link : maggiori garanzie per gli studenti Erasmus all’estero

Cercasi docenti anche nella scuola italiana a Parigi: la proposta è di assumere personale pagato dalla scuola

Commenti disabilitati su Cercasi docenti anche nella scuola italiana a Parigi: la proposta è di assumere personale pagato dalla scuola

De Cristofaro: concorso straordinario va svolto per soli titoli e graduatorie di istituto vanno aggiornate

Commenti disabilitati su De Cristofaro: concorso straordinario va svolto per soli titoli e graduatorie di istituto vanno aggiornate

Aumenti stipendio ai Dirigenti Scolastici, l’8 luglio si firma. Si arriverà a 540 euro netti

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio ai Dirigenti Scolastici, l’8 luglio si firma. Si arriverà a 540 euro netti

TFA sostegno V ciclo, tutte le proroghe per la presentazione della domanda

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo, tutte le proroghe per la presentazione della domanda

Concorso ordinario e straordinario scuola secondaria, non c’è limite di età per partecipare

Commenti disabilitati su Concorso ordinario e straordinario scuola secondaria, non c’è limite di età per partecipare

Spacchettamento Ministero Istruzione e Ministero Università e Ricerca, legge in Gazzetta Ufficiale

Commenti disabilitati su Spacchettamento Ministero Istruzione e Ministero Università e Ricerca, legge in Gazzetta Ufficiale

Concorsi,Turi (UIL): se non si riesce semplificando, come si potrebbe?

Commenti disabilitati su Concorsi,Turi (UIL): se non si riesce semplificando, come si potrebbe?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti