Gravi cerebrolesioni acquisite: rispondere ai bisogni di migliaia di persone

In occasione della Giornata Nazionale sugli Stati Vegetativi del 9 febbraio, le organizzazioni aderenti a La Rete (Associazioni Riunite per il Trauma Cranico e le Gravi Cerebrolesioni Acquisite) e alla FNATC (Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico), rappresentanti di coloro che accudiscono un proprio caro con grave cerebrolesione acquisita e in stato di coma o di minima coscienza, presenteranno domani, 5 febbraio, a Roma, una nuova Conferenza Nazionale di Consenso, per arrivare a rendere concrete le azioni utili al reinserimento sociale delle persone coinvolte in tali situazioni

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il nostro lavoro di assistenti educativi divenuto insostenibile

Commenti disabilitati su Il nostro lavoro di assistenti educativi divenuto insostenibile

Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

Commenti disabilitati su Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

La nostra voce, tutti assieme, per i diritti delle persone con autismo

Commenti disabilitati su La nostra voce, tutti assieme, per i diritti delle persone con autismo

Ballare senza guardare… si può fare!

Commenti disabilitati su Ballare senza guardare… si può fare!

Per un mondo dove non esistano l’indifferenza e le differenze

Commenti disabilitati su Per un mondo dove non esistano l’indifferenza e le differenze

Parliamo di afasia in tanti modi diversi

Commenti disabilitati su Parliamo di afasia in tanti modi diversi

Donne che studiano, lavorano, difendono, giocano, curano: 5 video della UILDM

Commenti disabilitati su Donne che studiano, lavorano, difendono, giocano, curano: 5 video della UILDM

Una storia, tra tante, di “ordinario” abbandono

Commenti disabilitati su Una storia, tra tante, di “ordinario” abbandono

Altri film sottotitolati e audiocommentati

Commenti disabilitati su Altri film sottotitolati e audiocommentati

Un milione e mezzo per ausili sportivi da destinare a persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un milione e mezzo per ausili sportivi da destinare a persone con disabilità

Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

Commenti disabilitati su Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

Anche le persone con disabilità in quel “Codice dei diritti degli indifesi”

Commenti disabilitati su Anche le persone con disabilità in quel “Codice dei diritti degli indifesi”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti