Granato (M5S): scuola non è serbatoio elettorale, cancellata meritocrazia

La scuola è una cosa seria – afferma la Sen. su Facebook –  È l’unico strumento di mobilità sociale per gli ultimi e per questo DEVE ritrovare la sua collocazione nell’alveo della Costituzione.

I docenti DEVONO essere preparati, competenti, devono conoscere approfonditamente le discipline che insegnano e devono saperle insegnare con equilibrio e professionalità. Lo Stato deve garantire questo: è la Costituzione che lo prevede.

La scuola è un bene comune ed è gestita con i soldi di tutti i cittadini.

La scuola NON È un serbatoio elettorale, È il futuro del nostro Paese . Dequalificare la scuola facilitando l’accesso ai ruoli dell’insegnamento fino a precludere di fatto ogni forma di selezione non è dare lavoro ai precari, è negare un futuro ai nostri figli e ai capaci e meritevoli ma privi di mezzi tutelati dalla nostra Costituzione.

Cancellare la meritocrazia dal reclutamento scolastico è innanzitutto un delitto contro lo stato di diritto.”

Scarica il testo dell’intesa

L’articolo Granato (M5S): scuola non è serbatoio elettorale, cancellata meritocrazia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, Mattarella: periodo travagliato della storia della Repubblica, lo supereremo assieme

Commenti disabilitati su Coronavirus, Mattarella: periodo travagliato della storia della Repubblica, lo supereremo assieme

Genitori sindacalisti e docenti baby-sitter, ma non è così. Lettera

Commenti disabilitati su Genitori sindacalisti e docenti baby-sitter, ma non è così. Lettera

Gissi (CISL): sul contratto i tempi dipendono dai contenuti, difficile chiudere in poche ore

Commenti disabilitati su Gissi (CISL): sul contratto i tempi dipendono dai contenuti, difficile chiudere in poche ore

Dal 17 novembre a Perugia gli Stati Generali della scuola umbra

Commenti disabilitati su Dal 17 novembre a Perugia gli Stati Generali della scuola umbra

Turi (Uil) sulla docente di Palermo: giusta la decisione di chiudere il caso

Commenti disabilitati su Turi (Uil) sulla docente di Palermo: giusta la decisione di chiudere il caso

Scrittura a mano, uno strumento di inclusione. “Le maestre corrono troppo”

Commenti disabilitati su Scrittura a mano, uno strumento di inclusione. “Le maestre corrono troppo”

Telefonino in classe? Occasione per educare studenti. Floridia (M5S): Miriamo a formare 30.000 docenti

Commenti disabilitati su Telefonino in classe? Occasione per educare studenti. Floridia (M5S): Miriamo a formare 30.000 docenti

Zaia a Fioramonti: sull’autonomia dal Governo solo parole

Commenti disabilitati su Zaia a Fioramonti: sull’autonomia dal Governo solo parole

Riforma sostegno, formazione docenti e progetti a supporto delle scuole. Mancano decreti attuativi

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, formazione docenti e progetti a supporto delle scuole. Mancano decreti attuativi

Concorso Dirigenti Scolastici, vincitore con legge 104 ritorna nella propria regione

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, vincitore con legge 104 ritorna nella propria regione

CNDDU: iniziativa a sostegno del rientro in famiglia dei docenti fuorisede

Commenti disabilitati su CNDDU: iniziativa a sostegno del rientro in famiglia dei docenti fuorisede

Bonus merito e card, Gilda: destinare risorse al contratto

Commenti disabilitati su Bonus merito e card, Gilda: destinare risorse al contratto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti