Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, deve aggiornare anche chi non ha nuovo punteggio da inserire

Il rinnovo delle graduatorie di istituto di II fascia prevederà

  • nuove iscrizioni
  • aggiornamento

L’aggiornamento permetterà ai docenti già inseriti, di comunicare i nuovi punteggi prodotti con servizio di insegnamento e/o titoli, valutati sulla base delle tabelle che saranno annesse al decreto.

Chi vuole, potrà anche eventualmente cambiare provincia di inserimento [particolari disposizioni saranno impartite per i docenti che sono inseriti anche in prima fascia o in seconda con riserva].

L’aggiornamento riguarda anche i docenti che non devono inserire nuovi punteggi rispetto al triennio 2017/20 o modificare la provincia.

L’iscrizione nelle graduatorie di istituto infatti non si rinnova in modo automatico, ma va richiesta dal docente interessato.

Ricordiamo che per la terza fascia, i nuovi inserimenti dovranno avere laurea + 24 CFU in discipline pedagogiche e metodologie didattiche.

Per gli Itp siamo in attesa di chiarimenti

ITP: graduatorie di istituto, concorso ordinario, TFA sostegno: 24 CFU sì o no?

I docenti già inseriti non sono invece obbligati al possesso dei 24 CFU.

L’articolo Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, deve aggiornare anche chi non ha nuovo punteggio da inserire sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, Galli: numero reale contagiati è più alto, molti gli asintomatici

Commenti disabilitati su Coronavirus, Galli: numero reale contagiati è più alto, molti gli asintomatici

Docenti neoimmmessi in ruolo, documenti da presentare. Guida al primo mese di servizio

Commenti disabilitati su Docenti neoimmmessi in ruolo, documenti da presentare. Guida al primo mese di servizio

Crozza ironizza: “Cambia di nuovo l’esame di maturità… erano almeno sei mesi che non lo cambiavano”

Commenti disabilitati su Crozza ironizza: “Cambia di nuovo l’esame di maturità… erano almeno sei mesi che non lo cambiavano”

Infortuni nelle scuole, Snals-Confsal chiede misure urgenti

Commenti disabilitati su Infortuni nelle scuole, Snals-Confsal chiede misure urgenti

Precariato docenti, Casa (M5S): adesso 4.500 assunzioni, 78.000 posti con i concorsi. Stiamo invertendo la rotta

Commenti disabilitati su Precariato docenti, Casa (M5S): adesso 4.500 assunzioni, 78.000 posti con i concorsi. Stiamo invertendo la rotta

Rientro a settembre, Ascani: cronoprogramma serrato per uso 330 mln. Lavori entro giugno

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, Ascani: cronoprogramma serrato per uso 330 mln. Lavori entro giugno

Supplenze: da settembre 2020 prima ai docenti di ruolo e poi ai precari [AGGIORNATO]

Commenti disabilitati su Supplenze: da settembre 2020 prima ai docenti di ruolo e poi ai precari [AGGIORNATO]

Ferrara, Maestro non esporrà in aula il crocifisso acquistato dal Comune per le scuole

Commenti disabilitati su Ferrara, Maestro non esporrà in aula il crocifisso acquistato dal Comune per le scuole

Richiedere continui e pressanti chiarimenti sulle assenze di malattia è mobbing

Commenti disabilitati su Richiedere continui e pressanti chiarimenti sulle assenze di malattia è mobbing

Lesioni e crolli del controssoffitto in una scuola in provincia di Lecce

Commenti disabilitati su Lesioni e crolli del controssoffitto in una scuola in provincia di Lecce

Pensione con contributi: l’aspettativa di vita incide sull’importo dell’assegno

Commenti disabilitati su Pensione con contributi: l’aspettativa di vita incide sull’importo dell’assegno

ITS. In arrivo 50 milioni di euro per i corsi

Commenti disabilitati su ITS. In arrivo 50 milioni di euro per i corsi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti