Graduatorie di Istituto III fascia ATA, Uil: non posticipare avvio domande. Necessario affrontare i problemi. Chiesto incontro al MIUR

Graduatorie di Istituto III fascia ATA, Uil: non posticipare avvio domande. Necessario affrontare i problemi. Chiesto incontro al MIUR

Commenti disabilitati su Graduatorie di Istituto III fascia ATA, Uil: non posticipare avvio domande. Necessario affrontare i problemi. Chiesto incontro al MIUR
Senza categoria

I sindacati Cgil e Cisl hanno chiesto al Miur che la suddetta data venga prorogata, considerati gli impegni delle segreterie scolastiche per l’avvio dell’a.s. 2017/18.

La UIl scuola, al riguardo, ha chiesto un incontro all’amministrazione al fine di affrontare la questione. Questa la richiesta:

Oggetto: terza fascia Ata – rinnovo graduatorie 2017/20

La scrivente Organizzazione sindacale, alla luce di quanto comunicato da codesta Amministrazione relativamente alla volontà di emanare, per la fine del mese di agosto, il bando per il rinnovo triennale delle graduatorie d’istituto relative al personale Ata, chiede uno specifico incontro per un confronto di merito relativo alle procedure e ai tempi di gestione del rinnovo delle graduatorie ATA.
Antonello Lacchei
Segretario nazionale

Conttatato dalla nostra redazione, il segretario nazionale Antonello Lacchei ci ha informato su quello che la Uil scuola chiederà all’Amministrazione.

Secondo quanto riferitoci, la soluzione al problema dell’aggiornamento delle predette graduatorie non è soltanto il rinvio, considerato che lo stesso, come già avvenuto in altre occasioni, non ha fatto altro che spostare i problemi.

La Uil, riferisce il Segretario, non intende spostare i problemi ma affrontarli in maniera sistemica, al fine di mettere gli operatori scolastici nelle condizioni di lavorare al meglio.

Secondo Lacchei, il rinvio va bene se inserito in quanto complessivo, volto a risolvere gli annosi problemi che attanagliano il personale ATA e le condizioni lavorative cui lo stesso deve sottostare.

Secondo il Segretario della Uil i problemi principali da affrontare e risolvere sono quelli relativi agli organici, che vanno ampliati, e al divieto di nominare supplenti se non a condizioni proibitive.

Altro problema di cruciale importanza riguarda il funzionamento del sistema SIDI, le cui disfunzioni sono ben note, soprattutto quando si devono caricare numerose domande e per gli ATA se ne attendono oltre un milione.

Altra questione da affrontare riguarda la pianificazione delle operazioni. Lacchei sottolinea l’importanza di pianificare le diverse scadenze, in modo da evitare il sovrapporsi di operazioni molto importanti, quali appunto gli aggiornamenti delle graduatorie dei docenti e degli ATA.

Una proposta, inoltre, che farà la Uil riguarda la presentazione delle domande ATA tramite il sistema Istanze Online, che eviterebbe alle scuole il caricamento delle domande e l’acquisizione di dati già noti a sistema.

Ultimo punto, su cui il Segretario si è soffermato nel corso della nostra conversazione telefonica, è la nomina dei supplenti a titolo definitivo.  Per la Uil, ha evidenziato Lacchei, non possono esistere nomine sino ad avente diritto, sia per il personale docente che per gli ATA.

L’articolo Graduatorie di Istituto III fascia ATA, Uil: non posticipare avvio domande. Necessario affrontare i problemi. Chiesto incontro al MIUR sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Lecco: Educatore jolly per servizi AES, pre e post scuola http://dlvr.it/QvS3tL 

Commenti disabilitati su Lecco: Educatore jolly per servizi AES, pre e post scuola http://dlvr.it/QvS3tL 
Pubblicato annuncio “ricerca educatori ad personam scuola” <a href=#LavoroSociale http://tinyurl.com/y7t382wm " title="Pubblicato annuncio “ricerca educatori ad personam scuola” #LavoroSociale http://tinyurl.com/y7t382wm "/>

Pubblicato annuncio “ricerca educatori ad personam scuola” #LavoroSociale http://tinyurl.com/y7t382wm 

Commenti disabilitati su Pubblicato annuncio “ricerca educatori ad personam scuola” #LavoroSociale http://tinyurl.com/y7t382wm 

Esplorare e comprendere la sessualità e l’affettività nella disabilità cognitiva

Commenti disabilitati su Esplorare e comprendere la sessualità e l’affettività nella disabilità cognitiva

Migranti, premio alla guida alpina indagata per aver soccorso donna incinta

Commenti disabilitati su Migranti, premio alla guida alpina indagata per aver soccorso donna incinta

“FOLLIA ANTIFASCISTA”. Una doppia recensione per il 25 Aprile

Commenti disabilitati su “FOLLIA ANTIFASCISTA”. Una doppia recensione per il 25 Aprile

USB: 10 maggio sciopero contro regionalizzazione e per aumenti stipendio

Commenti disabilitati su USB: 10 maggio sciopero contro regionalizzazione e per aumenti stipendio

Importante passo avanti per comprendere la genetica della sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Importante passo avanti per comprendere la genetica della sclerosi multipla

Assunzioni a tempo indeterminato ATA: il periodo di prova

Commenti disabilitati su Assunzioni a tempo indeterminato ATA: il periodo di prova

“Durante e Dopo di Noi”: per tutelare il presente e il futuro

Commenti disabilitati su “Durante e Dopo di Noi”: per tutelare il presente e il futuro

Supplenze, 40.000 in più per infanzia e primaria. Emendamento M5S al Decreto Rilancio

Commenti disabilitati su Supplenze, 40.000 in più per infanzia e primaria. Emendamento M5S al Decreto Rilancio

Giuliano (M5S): Famiglia preziosa per la scuola; la differenza è ricchezza

Commenti disabilitati su Giuliano (M5S): Famiglia preziosa per la scuola; la differenza è ricchezza

Ascani: bene i cinque obiettivi del PD e l’attenzione all’educazione

Commenti disabilitati su Ascani: bene i cinque obiettivi del PD e l’attenzione all’educazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti