Graduatorie ATA: come avviene la cancellazione

In questa scheda le differenze del depennamento dalle graduatorie di III fascia e dalle graduatorie permanenti all’atto dell’immissione in ruolo.

Il D.M. 640/2017 inerente le graduatorie di circolo e di istituto di III fascia ATA, all’art. 1 comma 6 chiarisce che, tutti i candidati che conseguono, per il medesimo profilo professionale, l’inserimento nelle graduatorie permanenti per le assunzioni a tempo indeterminato e/o nella correlata prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto, sono cancellati dalla corrispondente terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto in cui siano già inseriti.

Lo stesso principio è ripreso anche nel bando delle graduatorie permanenti ATA, infatti si chiarisce che, i candidati inseriti a pieno titolo nelle graduatorie provinciali permanenti per le assunzioni a tempo indeterminato sono cancellati dalla graduatoria provinciale ad esaurimento o dagli elenchi provinciali per le supplenze della medesima provincia e del medesimo profilo professionale e dalle graduatorie di 2 o 3 fascia di circolo e di istituto in cui siano eventualmente inseriti, (si sottolinea che la cancellazione ha effetto solo nel medesimo profilo cui si richiede l’inserimento in I fascia). Infatti un candidato può rimanere inserito in III fascia solo per altri profili professionali escluso ovviamente quello di inserimento in I fascia (a mo’ d’esempio: un candidato inserito nelle graduatorie di III fascia come AA, AT e CS, matura 24 mesi di servizio nel profilo professionale di CS, di conseguenza presenta domanda di inserimento nelle graduatorie permanenti per il suddetto profilo, così facendo il candidato rimarrà incluso nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia per i soli profili di AA e AT).

Una volta immessi in ruolo, cosa accade alla graduatoria permanente?

Una volta che il candidato inserito nelle graduatorie provinciali permanenti ATA è assunto a tempo indeterminato, per scorrimento della graduatoria, sarà cancellato dalla suddetta, in fase di predisposizione delle banche dati inerenti le graduatorie permanenti.

Il MIUR infatti ogni anno fornisce delle indicazioni utili in tal senso, l’operazione di cancellazione dalle graduatorie permanenti, successiva all’immissione in ruolo è un intervento propedeutico per l’inizio del nuovo anno scolastico.

Pertanto si ribadisce che tutto il personale assunto in ruolo sarà cancellato dalle graduatorie permanenti per il medesimo profilo di assunzione. Resteranno valide le eventuali graduatorie in altri profili.

L’articolo Graduatorie ATA: come avviene la cancellazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Campobello di Licata: coronavirus, sindaco chiede aiuti per attività e lavoratori

Commenti disabilitati su Campobello di Licata: coronavirus, sindaco chiede aiuti per attività e lavoratori

Concorso Dsga: per affrontare le prove scritte scegli i percorsi formativi di qualità creati da Eurosofia

Commenti disabilitati su Concorso Dsga: per affrontare le prove scritte scegli i percorsi formativi di qualità creati da Eurosofia

Espone la relazione PCTO in friulano: “Esame diventato impersonale”

Commenti disabilitati su Espone la relazione PCTO in friulano: “Esame diventato impersonale”

Ministro Locatelli: prima la disabilità e poi la famiglia. Declinerò meglio i tagli al sostegno

Commenti disabilitati su Ministro Locatelli: prima la disabilità e poi la famiglia. Declinerò meglio i tagli al sostegno

Olimpiadi di Robotica, Miur: ecco le squadre vincitrici

Commenti disabilitati su Olimpiadi di Robotica, Miur: ecco le squadre vincitrici

Riforma sostegno, “briciole inclusive nascondono una Legge con potenziali distruttivi per l’inclusione”

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, “briciole inclusive nascondono una Legge con potenziali distruttivi per l’inclusione”

Maturità, CSPI: in presenza solo con protocollo sicurezza dettagliato. Ministero si dice pronto

Commenti disabilitati su Maturità, CSPI: in presenza solo con protocollo sicurezza dettagliato. Ministero si dice pronto

PD: libri gratis fino alle superiori e obbligo scolastico ai 18 anni

Commenti disabilitati su PD: libri gratis fino alle superiori e obbligo scolastico ai 18 anni

SBC: la scuola deve essere garante della Costituzione

Commenti disabilitati su SBC: la scuola deve essere garante della Costituzione

Coronavirus, in Australia didattica a distanza tramite la televisione

Commenti disabilitati su Coronavirus, in Australia didattica a distanza tramite la televisione

Perché non donare il bonus docenti per l’emergenza sanitaria? Lettera

Commenti disabilitati su Perché non donare il bonus docenti per l’emergenza sanitaria? Lettera

Utilizzazione per docenti trasferiti con domanda condizionata: quali regole per le preferenze

Commenti disabilitati su Utilizzazione per docenti trasferiti con domanda condizionata: quali regole per le preferenze

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti