Graduatorie ad esaurimento, rinuncia nomina sostegno: chi riguarda e cosa si deve fare

Graduatorie ad esaurimento, ecco il decreto. Domande dal 26 aprile su Istanze online [con allegati]

Graduatorie ad esaurimento, domande sino al 16 maggio. Cosa fare

Il decreto prevede la possibilità di rinunciare alla nomina su sostegno, ma non a tutti gli specializzati. Vediamo chi può inserirsi negli elenchi di sostegno, chi può procedere alla rinuncia prima citata e chi non può.

Graduatorie ad esaurimento: inserimento elenchi sostegno

Possono inserirsi negli elenchi di sostegno i docenti in possesso del prescritto titolo di specializzazione.

Tali docenti possono chiedere i corrispondenti posti per il sostegno ad alunni disabili psico-fisici, della vista e dell’udito, per tutti gli ordini e gradi di istruzione per i quali siano inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e per i quali sia stato conseguito il predetto titolo.

Ricordiamo che:

  • per gli insegnamenti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria sono predisposti i rispettivi elenchi di sostegno articolati in fasce, in cui ciascun aspirante è incluso in base alla migliore collocazione di fascia e col punteggio conseguito in graduatoria;
  • per tutti gli insegnamenti della scuola secondaria di I grado è compilato un unico elenco relativo al sostegno, articolato in fasce, in cui ciascun aspirante è incluso in base alla migliore collocazione di fascia e nell’ambito di questa (fascia) nella graduatoria ad esaurimento di scuola secondaria di I grado nella quale sia inserito col massimo punteggio;
  • per gli insegnamenti della scuola secondaria di II grado è compilato un unico elenco relativo al sostegno, articolato in fasce, in cui ciascun aspirante è incluso in base alla migliore collocazione di fascia e nell’ambito di questa (fascia) nella graduatoria ad esaurimento di scuola secondaria di II grado nella quale sia inserito col massimo punteggio. Evidenziamo che è dal presente aggiornamento che le aree disciplinari nella scuola secondaria sono unificate.

Graduatorie ad esaurimento: rinuncia nomina sostegno

L’articolo 4, comma 8, del decreto n. 374/2019 dispone che il personale, che abbia già dichiarato il titolo di sostegno in occasione di precedente integrazione e aggiornamento delle GaE, può rinunciare alla nomina su sostegno.

Al fine suddetto, si deve compilare (o meglio spuntare) la sezione C1 del modulo domanda:

Graduatorie ad esaurimento: chi non può rinunciare a nomina sostegno

Non tutti gli aspiranti specializzati possono rinunciare alla nomina su sostegno.

Come leggiamo sempre nell’articolo 4, comma 8, del summenzionato decreto, infatti, non possono esercitare la rinuncia alla nomina su sostegno i docenti che hanno conseguito la specializzazione, l’idoneità o l’abilitazione, ai sensi del DM n. 21 del 2005 articoli 2, 3 e 4 attuativi della Legge n. 143/2004.

Nella sopra riportata sezione C1, non a caso, si dichiara, qualora si intenda rinunciare alla nomina su sostegno, di non aver conseguito la specializzazione, l’idoneità o l’abilitazione, ai sensi del DM n. 21/2005.

Decreto aggiornamento 2019/22 e allegati:

Tutte sull’aggiornamento delle GaE

L’articolo Graduatorie ad esaurimento, rinuncia nomina sostegno: chi riguarda e cosa si deve fare sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Maturità, iniziano lavori per la costituzione dei tavoli regionali previsti dall’Intesa

Commenti disabilitati su Maturità, iniziano lavori per la costituzione dei tavoli regionali previsti dall’Intesa

Come candidarsi per il concorso Navigator con una laurea equivalente a quelle ammesse

Commenti disabilitati su Come candidarsi per il concorso Navigator con una laurea equivalente a quelle ammesse

L’importanza di insegnare anche storia della musica e del cinema. Lettera

Commenti disabilitati su L’importanza di insegnare anche storia della musica e del cinema. Lettera

Presepe a scuola: la Regione Lombardia stanzia 50mila euro

Commenti disabilitati su Presepe a scuola: la Regione Lombardia stanzia 50mila euro

Concorso centri per l’impiego, Di Maio: entro il 2019. Requisiti

Commenti disabilitati su Concorso centri per l’impiego, Di Maio: entro il 2019. Requisiti

Coronavirus, didattica a distanza: la chat, come utilizzarla al meglio

Commenti disabilitati su Coronavirus, didattica a distanza: la chat, come utilizzarla al meglio

“Adolescenti oggi”, a Roma confronto tra esperti. Fedeli annuncia costituzione osservatorio nazionale

Commenti disabilitati su “Adolescenti oggi”, a Roma confronto tra esperti. Fedeli annuncia costituzione osservatorio nazionale

Sostegno, M5S: presto concorsi, TFA specializzazione, copertura delle cattedre. E’ priorità

Commenti disabilitati su Sostegno, M5S: presto concorsi, TFA specializzazione, copertura delle cattedre. E’ priorità

Concorso DSGA, preselettiva: solo dopo prova 13 giugno si conoscerà voto minimo per superarla

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, preselettiva: solo dopo prova 13 giugno si conoscerà voto minimo per superarla

TFA sostegno: laureati con 3 anni servizio chiedono di accedere senza selezione. Condannati a spese

Commenti disabilitati su TFA sostegno: laureati con 3 anni servizio chiedono di accedere senza selezione. Condannati a spese

Conoscenza lingua inglese, Italia all’ultimo posto in Europa

Commenti disabilitati su Conoscenza lingua inglese, Italia all’ultimo posto in Europa

Orientamento, si lavora di più con tecnici e professionali

Commenti disabilitati su Orientamento, si lavora di più con tecnici e professionali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti