Graduatorie ad esaurimento, avviso Miur ai docenti depennati: istruzioni per reinserirsi

Alcuni docenti, accedendo alla compilazione della domanda tramite Istanze online, ricevono il seguente messaggio:

“aspirante non presente nella base informativa o non soddisfacente le condizioni richieste (non avente almeno una graduatoria a pieno
titolo o con riserva)”.

Tale messaggio, spiega il Miur nell’Avviso,  può dipendere da uno dei seguenti motivi:

1. o l’aspirante è presente nelle GaE ma con un codice fiscale diverso da quello con cui si è registrato a POLIS;
2. oppure l’aspirante non è presente nelle GaE (rientrano in questa casistica anche aspiranti iscritti nelle graduatorie d’istituto, ma mai iscritti nelle GaE);
3. oppure la posizione è stata cancellata, ma non risultano a sistema le informazioni per il reinserimento automatico.

Gli aspiranti di cui al punto 1 devono rivolgersi all’Ufficio Ambito Provinciale nelle cui GaE erano stati iscritti, chiedendo la rettifica del codice fiscale.

Gli aspiranti di cui al punto 2 non possono fare domanda, a meno che non siano in possesso di  sentenze favorevoli che prescrivono l’inserimento nelle GaE e devono comunque rivolgersi all’Ufficio Ambito Provinciale al quale intendono presentare domanda.

Gli aspiranti di cui al punto 3 devono rivolgersi per le necessarie verifiche all’Ufficio Ambito Provinciale dalle cui GaE erano stati cancellati.

Pertanto, come già comunicato dalla nostra redazione, deve essere l’ufficio Scolastico a permettere il reinserimento, censendo la posizione al SIDI e sbloccando quindi l’accesso. Operazione che avrebbe dovuto essere compiuta prima dell’apertura delle funzioni su Istanze online.

Graduatorie ad esaurimento, ecco il decreto. Domande dal 26 aprile su Istanze online [con allegati]

L’articolo Graduatorie ad esaurimento, avviso Miur ai docenti depennati: istruzioni per reinserirsi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Appello dei docenti precari a Conte: mantenga la parola data

Commenti disabilitati su Appello dei docenti precari a Conte: mantenga la parola data

Concorso scuola secondaria, requisiti posti sostegno. E’ prevista partecipazione con riserva?

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria, requisiti posti sostegno. E’ prevista partecipazione con riserva?

Gli studenti: prof, grazie. Ci mancate. Lo striscione

Commenti disabilitati su Gli studenti: prof, grazie. Ci mancate. Lo striscione

Deutschland Plus, viaggio per studenti italiani in Germania: avviso Miur

Commenti disabilitati su Deutschland Plus, viaggio per studenti italiani in Germania: avviso Miur

Concorso INPS 2017: in arrivo il bando per 365 laureati. Ecco tutte le informazioni sul concorso e le prime risorse di studio.

Commenti disabilitati su Concorso INPS 2017: in arrivo il bando per 365 laureati. Ecco tutte le informazioni sul concorso e le prime risorse di studio.

Coronavirus: studenti tutti ammessi a classe successiva, ma insufficienze si recuperano a settembre. NUOVA BOZZA CONFERMA

Commenti disabilitati su Coronavirus: studenti tutti ammessi a classe successiva, ma insufficienze si recuperano a settembre. NUOVA BOZZA CONFERMA

Basta incubi: scelta ruolo su tutte le sedi per vincitori concorso 2016. Lettera

Commenti disabilitati su Basta incubi: scelta ruolo su tutte le sedi per vincitori concorso 2016. Lettera

Sentenza TAR su docenti in deroga, Rapisarda: Governo ne tenga conto per riforma sostegno

Commenti disabilitati su Sentenza TAR su docenti in deroga, Rapisarda: Governo ne tenga conto per riforma sostegno

Decreto scuola definitivo, il 28 dicembre sarà in Gazzetta Ufficiale. Bandi concorsi secondaria a febbraio, requisiti di accesso

Commenti disabilitati su Decreto scuola definitivo, il 28 dicembre sarà in Gazzetta Ufficiale. Bandi concorsi secondaria a febbraio, requisiti di accesso

Concorsi e abilitazioni, Pittoni (Lega): Conte primo responsabile rottura sindacati

Commenti disabilitati su Concorsi e abilitazioni, Pittoni (Lega): Conte primo responsabile rottura sindacati

Francia, l’85 per cento degli studenti è tornato a scuola

Commenti disabilitati su Francia, l’85 per cento degli studenti è tornato a scuola

Risolviamo le criticità della scuola: se non ora, quando? Lettera

Commenti disabilitati su Risolviamo le criticità della scuola: se non ora, quando? Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti