Google Hangouts Meet, uno strumento utile per la didattica: call, conferenze e formazione virtuale

Che cosa è Hangouts Meet?

E’ uno strumento utile  per  tenere riunioni video  estemporanee, conferenze, corsi di formazione virtuali in qualsiasi parte del mondo con persone interne o esterne all’organizzazione. Versatile e funzionale permette di lavorare in team con altri docenti o con i propri studenti. Un pc o la LIM potrebbero già essere sufficienti per creare attività di condivisione di qualunque genere.

E’ possibile partecipare alle riunioni con un computer, un device e la connessione ad Internet.

Solitamente l’icona è presente nella tendina a discesa presente in alto a destra, ma se non dovesse comparire può essere tranquillamente attivata dall’amministratore dell’organizzazione G Suite.

Funzioni di  Hangouts Meet

Videochiamate con anche 25/30 persone interne o esterne all’organizzazione G Suite che si sta utilizzando programmando, attraverso Google Calenda,r un evento e invitando altri membri anche mentre la riunione è in atto.

Come si programmano le riunioni.

Le riunioni possono essere programmate con Calendar. In questo caso, i partecipanti  possiedono un link condivisibile che riporta alla riunione.

Pianificare una riunione video con Hangouts Meet in Calendar è molto semplice, basta solo creare un evento e aggiungere gli invitati.
Gli invitati possono, poi, inoltrare il link della riunione ad altre persone. Ciò non toglie che se una persona non invitata vuole partecipare, può farlo, ma la sua richiesta deve essere approvata da un partecipante alla riunione.

Condivisione dello schermo

Durante un evento si può condividere lo schermo  per mostrare una presentazione o altre informazioni presenti sul desktop.

Riunioni senza interruzioni

Hangouts Meet permette di non avere interruzioni durante la partecipazione ad una videochiamata.  È necessario solo configurare la riunione e condividere il link senza preoccuparsi che i partecipanti abbiano l’account o il plug-in giusti.

Maggiore sicurezza

I contenuti degli Stream audio e video di Hangout sono criptati e quindi tutti gli utenti possono partecipare in modo sicuro.

Utilizzo di più device

Le riunioni vengono sincronizzate su tutti i device, ciò non toglie di poter partecipare ad una riunione con tablet,  smartphone o computer e cambiare dispositivo  durante la riunione stessa. Grazie alle app iOS e Android l’evento programmato è visibile direttamente su Calendar e quindi con un clic si può partecipare alla riunione.

Un elenco degli incontri che sono stati programmati, insieme a dettagli come ora, luogo, oggetto, partecipanti e altro viene visualizzata sulla schermata principale dell’applicativo.

Come si partecipa

Con un clic sul pulsante ‘partecipa” e quindi visualizzare chi sta parlando. Si può gestire la qualità dell’audio o collegare microfoni e webcam.

Semplice e intuitivo

Il layout di Hangouts Meet è semplice e intuitivo. Si visualizzano con facilità tutti i meeting attivi.

Hangout Meet si integra completamente con G suite for education e quindi , come per le altre applicazioni di G Suite si collega facilmente con le applicazioni della console permettendo una rapida condivisione ed una accessibilità semplice.

Per cominciare

Innanzitutto, per iniziare una riunione video è necessario avere un account G suite for education mentre per partecipare è necessario utilizzare il browser Chrome sul pc o l’app Meet sui dispositivi mobili.
Si può avviare una riunione istantanea da un browser web.  Se si riceve l’URL del link ad una riunione è sufficiente cliccare sul link per partecipare alla chiamata.

Valido strumento sia per docenti che per studenti, Hangouts Meet ottimizza i tempi, risolve problemi legati alla distanza e permette l’utilizzo della tecnologia come strumento al servizio dell’uomo.

Tutti gli articoli su Google Suite

L’articolo Google Hangouts Meet, uno strumento utile per la didattica: call, conferenze e formazione virtuale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Rientro docente dopo il 30 aprile e didattica a distanza. I casi di proroga della supplenza

Commenti disabilitati su Rientro docente dopo il 30 aprile e didattica a distanza. I casi di proroga della supplenza

TFA sostegno e PAS, problema non ancora affrontato dal Ministero

Commenti disabilitati su TFA sostegno e PAS, problema non ancora affrontato dal Ministero

Alternanza. Fare progetti scuola-lavoro nel sociale non è solo volontariato

Commenti disabilitati su Alternanza. Fare progetti scuola-lavoro nel sociale non è solo volontariato

Sezioni primavera, Miur stanzia 9,9 milioni di euro

Commenti disabilitati su Sezioni primavera, Miur stanzia 9,9 milioni di euro

Il distanziamento fisico, sociale e formativo nuoce al costrutto individuale e collettivo. Lettera

Commenti disabilitati su Il distanziamento fisico, sociale e formativo nuoce al costrutto individuale e collettivo. Lettera

Coronavirus, Preside critica didattica a distanza: una fake, fiera del marketing aziendale delle scuole innovative

Commenti disabilitati su Coronavirus, Preside critica didattica a distanza: una fake, fiera del marketing aziendale delle scuole innovative

Coronavirus: didattica a distanza non è un nuovo modo, ma solo uno dei tanti modi di fare scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus: didattica a distanza non è un nuovo modo, ma solo uno dei tanti modi di fare scuola. Lettera

Diplomati magistrale e laureati SFP: nuovo concorso straordinario, precedenza supplenze, proroga contratti. Emendamenti Lega

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale e laureati SFP: nuovo concorso straordinario, precedenza supplenze, proroga contratti. Emendamenti Lega

Lettera a Bussetti: grande partecipazione ai Campionati Italiani di Geografia, rammarico per la Sua assenza

Commenti disabilitati su Lettera a Bussetti: grande partecipazione ai Campionati Italiani di Geografia, rammarico per la Sua assenza

Fioramonti: “economia della conoscenza” unico modello di competitività e crescita

Commenti disabilitati su Fioramonti: “economia della conoscenza” unico modello di competitività e crescita

Sostegno infanzia e primaria, posti insufficienti in provincia di Agrigento

Commenti disabilitati su Sostegno infanzia e primaria, posti insufficienti in provincia di Agrigento

Personale ATA: riduzione orario a 35 ore spetta anche ai precari

Commenti disabilitati su Personale ATA: riduzione orario a 35 ore spetta anche ai precari

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti