Gontero (Agesc). Scuole paritarie: in due anni 415 istituti, le legge le riconosce pubbliche ma lo Stato no

“La legge le riconosce come pubbliche ma lo Stato no”, ha affermato Gontero, “senza investimenti su educazione, natalità e famiglia non ci potrà essere sviluppo e benessere”.

La Costituzione, ricorda, vuole la scuola “libera, gratuita ed equipollente”, eppure, afferma, le scuole pubbliche paritarie, “che da decenni, qualcuna da oltre un secolo, svolgono un servizio pubblico nel rispetto delle normative nazionali”, vengono riconosciute tali dalla legge ma non dallo Stato. Gontero denuncia “l’ormai cronica scarsità di risorse attribuite a questa ‘seconda gamba’ del sistema integrato d’istruzione” e la dimenticanza della scuola paritaria nei “provvedimenti che anno dopo anno vengono implementati per aumentare l’offerta formativa”.

“Negli ultimi due anni – la conseguenza – 415 scuole hanno chiuso, soprattutto nel Mezzogiorno e fra le scuole d’infanzia, mentre gli iscritti sono scesi sotto il milione per le difficoltà economiche delle famiglie”. “Nel nostro Paese – sostiene – è negato il diritto costituzionale della libera scelta scolastica”. Detraibilità delle spese, quota capitaria, convenzioni con lo Stato, diritto allo studio e buono scuola, sostegno agli alunni disabili, parità di accesso alle iniziative di sistema, fiscalità equa, contributi per la formazione dei docenti sono le richieste dell’Agesc “per l’immediato”. “Immediato – chiarisce il presidente – e non futuro più o meno prossimo, perché gli studenti sono a scuola oggi”

L’articolo Gontero (Agesc). Scuole paritarie: in due anni 415 istituti, le legge le riconosce pubbliche ma lo Stato no sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Seminario Erasmus+ “Exploring the wonders of science and nature (ECEC)”, Finlandia 29/09 – 2/10

Commenti disabilitati su Seminario Erasmus+ “Exploring the wonders of science and nature (ECEC)”, Finlandia 29/09 – 2/10

Scuola primaria 2020/21, tempo normale e tempo pieno, spezzoni orario. Requisiti per insegnare inglese

Commenti disabilitati su Scuola primaria 2020/21, tempo normale e tempo pieno, spezzoni orario. Requisiti per insegnare inglese

Ministero: attività didattiche e riunioni collegiali in presenza sospese sino al 3 aprile

Commenti disabilitati su Ministero: attività didattiche e riunioni collegiali in presenza sospese sino al 3 aprile

Bonus Baby sitter: fruibile anche in smart working?

Commenti disabilitati su Bonus Baby sitter: fruibile anche in smart working?

Insediamento dirigenti scolastici neoimmessi in ruolo, le istruzioni

Commenti disabilitati su Insediamento dirigenti scolastici neoimmessi in ruolo, le istruzioni

Concorso straordinario 2018, assunzioni negate a docenti di ruolo! Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario 2018, assunzioni negate a docenti di ruolo! Lettera

Aggiornamento rinviato graduatorie istituto: ingratitudine del ministro verso i precari

Commenti disabilitati su Aggiornamento rinviato graduatorie istituto: ingratitudine del ministro verso i precari

De Cristofaro, nessuna scuola della Campania sarà lasciata sola

Commenti disabilitati su De Cristofaro, nessuna scuola della Campania sarà lasciata sola

Pensione quota 41 disoccupato in Naspi: ecco quando

Commenti disabilitati su Pensione quota 41 disoccupato in Naspi: ecco quando

Come ripartire: 3 miliardi per riaprire la scuola, 100 mila assunzioni in più tra docenti ed ATA. Oggi i sindacati scioperano

Commenti disabilitati su Come ripartire: 3 miliardi per riaprire la scuola, 100 mila assunzioni in più tra docenti ed ATA. Oggi i sindacati scioperano

Aperte le candidature per commissari all’esame di maturità all’estero

Commenti disabilitati su Aperte le candidature per commissari all’esame di maturità all’estero

Gallo (M5S): in arrivo fondi per orchestre al Sud

Commenti disabilitati su Gallo (M5S): in arrivo fondi per orchestre al Sud

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti