Gli Assistenti Tecnici chiedono equiparazione agli ITP

Condizioni, entrambe, essenziali per la qualità dell’assistente Tecnico nella nostra scuola, un elenco di istanze e proposte emerse da mesi di studio, approfondimento, raccolta di esigenze ed idee, e, da allora, ci siamo impegnati per promuoverne l’attuazione di un piano di riqualificazione del Personale Tecnico.

Ciò perché crediamo fermamente nel valore degli Assistenti Tecnici MIUR e nella necessità di rendere attuativi ed operativi la collaborazione, il dialogo e l’ascolto tra lavoratori, Sindacati ed istituzioni.

Pertanto chiediamo a Lei, signor Ministro Bussetti, e a tutti i Sindacati scuola di poterci incontrare, al fine di riprendere, un confronto diretto su come poter realizzare le tante idee e proposte utili per la riqualificazione del Personale Tecnico e rispondere alle esigenze reali della scuola.

Noi Assistenti Tecnici MIUR, chiediamo:

1. Riconoscimento chiaro del ruolo, con equiparazione al docente ITP.
Abbiamo lo stesso titolo di studio e lavoriamo molto di più.
Inoltre gli A.T. che lavorano in Istituti dove non è presente l’ITP, spesso svolgono anche il ruolo di ITP ma in modo volontario, di fatto hanno lo stesso titolo di studio, fanno più ore di lavoro, e hanno più compiti da svolgere:
manutenzione laboratorio, Aule con LIM, Assistenza continua alle Reti dell’Istituto, Uffici Amministrativi e spesso anche Responsabili di Laboratorio con aggiornamento dell’inventario in quando, non esistendo il docente che svolge le sue 18 ore nel Laboratorio i docenti, non accettano di essere Responsabili del laboratorio.
Ma, gli A.T. (personale ATA) non possono avere gli stessi diritti essendo un personale non responsabile…. Non pensante…. (non docente).
2. La I e II posizione economica, dovrebbe essere eliminata, è umiliante pensare che il ns. stipendio varia in base a chi ha o non ha tali posizioni, inoltre, spesso viene gestita dai Dirigenti e Dsga in modo sbagliato, chiedendo compiti non attinenti, solo per risparmiare a ns. spese.
3. Aggiornamenti obbligatori e continui. (siamo le figure nella scuola più coinvolte nelle nuove tecnologie ma senza essere aggiornati).
4. Definizione chiara del ns. orario di lavoro, nel Contratto Collettivo Nazionale alcuni dirigenti fanno notare che la dicitura dice, “ALMENO” 24 ore e 12 di manutenzione il ché spesso si traduce nella formazione dell’orario di laboratorio e del tecnico alla loro discrezionalità.
5. Eliminazione della possibilità da parte della “GIUNTA ESECUTIVA” di gestire l’organico degli A.T.
6. L’accesso all’eventuale figura del Coordinatore Tecnico, a mio parere, va bene almeno 10 anni di anzianità o la Laurea anche di tipo triennale, ma assolutamente inerente all’area dei laboratori cioè di tipo specifico.

L’articolo Gli Assistenti Tecnici chiedono equiparazione agli ITP sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Diploma in 4 anni. Lagalla: insegnanti impiegati attraverso uno schema più moderno

Commenti disabilitati su Diploma in 4 anni. Lagalla: insegnanti impiegati attraverso uno schema più moderno

Fioramonti: con Scuola Università e Ricerca possiamo cambiare l’Italia

Commenti disabilitati su Fioramonti: con Scuola Università e Ricerca possiamo cambiare l’Italia

Concorso dirigenti scolastici, precedenze 104 per l’assegnazione della scuola ma non della regione

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, precedenze 104 per l’assegnazione della scuola ma non della regione

Didattica a distanza, 33% famiglie non ha un PC. Salvini: canale Rai per lezioni studenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, 33% famiglie non ha un PC. Salvini: canale Rai per lezioni studenti

Diritto allo studio in Sicilia, approvata legge: dal prolungamento del tempo scuola all’integrazione. Il testo

Commenti disabilitati su Diritto allo studio in Sicilia, approvata legge: dal prolungamento del tempo scuola all’integrazione. Il testo

Pensione con 40 anni di contributi: ecco la misura

Commenti disabilitati su Pensione con 40 anni di contributi: ecco la misura

Cyberbullismo: un bando per progetti scolastici in nome di Carolina

Commenti disabilitati su Cyberbullismo: un bando per progetti scolastici in nome di Carolina

Concorso ordinario secondaria, improbabili assunzioni docenti da settembre 2020

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, improbabili assunzioni docenti da settembre 2020
Maturità 2020, <a href=#IlRipassone: sui social Ministero Istruzione un aiuto con lezioni, documentari, podcast" title="Maturità 2020, #IlRipassone: sui social Ministero Istruzione un aiuto con lezioni, documentari, podcast"/>

Maturità 2020, #IlRipassone: sui social Ministero Istruzione un aiuto con lezioni, documentari, podcast

Commenti disabilitati su Maturità 2020, #IlRipassone: sui social Ministero Istruzione un aiuto con lezioni, documentari, podcast

Fioramonti incontra Papa Francesco per parlare di giovani e scuola

Commenti disabilitati su Fioramonti incontra Papa Francesco per parlare di giovani e scuola

Mobilità AFAM, on line gli elenchi delle disponibilità

Commenti disabilitati su Mobilità AFAM, on line gli elenchi delle disponibilità

Congedo parentale, INPS: arrivate già 100.000 richieste

Commenti disabilitati su Congedo parentale, INPS: arrivate già 100.000 richieste

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti