Gli Amnesty Kids al Miur: occorre agire contro le parole d’odio

L’incontro costituirà l’occasione per consegnare personalmente i moltissimi messaggi che le classi che partecipano al progetto “Amnesty kids” hanno raccolto durante l’anno scolastico, come ad esempio:

 “Caro signor ministro i discorsi d’odio sono brutti da ricevere e da dire, perché quando dici una cosa brutta a un tuo caro dopo ti penti e ci rimani male, invece è brutto riceverli perché dopo continui a farti domande nella testa. Quindi per me vanno tolti dappertutto”. Matteo

 “Caro Marco Bussetti, io vorrei che lei mettesse una nuova legge. Nelle scuole italiane non ci devono essere bullismo, violenza, odio e parole che possono essere offensive. Grazie”. Anna

Amnesty Kids Scuola è un progetto di Educazione ai diritti umani di Amnesty International Italia rivolto alle classi della scuola primaria e a quelle della scuola secondaria di primo grado. Le classi che partecipano ricevono un kit didattico con percorsi e approfondimenti per conoscere i propri diritti e attivarsi per farli rispettare.

Nell’anno scolastico 2018/2019 Amnesty kids è stato inserito nel progetto “#Io Rispetto” cofinanziato da AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo), capofilato da CIFA Onlus, e ha visto la partecipazione di 10.000 alunne e alunni che, insieme ai loro insegnanti, hanno ragionato sul potere delle parole e sul legame tra la libertà di espressione e i diritti umani. 

Al termine del percorso i kids hanno deciso di passare all’azione, dimostrando ancora una volta che la scuola può diventare uno dei luoghi privilegiati per la difesa e la promozione dei diritti umani.

https://www.amnesty.it/scuole/amnesty-kids/

L’articolo Gli Amnesty Kids al Miur: occorre agire contro le parole d’odio sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso straordinario, servizio paritarie è valido. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, servizio paritarie è valido. Lettera

Coronavirus, su SIDI nuovi codici di assenza personale scolastico

Commenti disabilitati su Coronavirus, su SIDI nuovi codici di assenza personale scolastico

Supplenze, il Comune di Ragusa seleziona assistenti d’infanzia

Commenti disabilitati su Supplenze, il Comune di Ragusa seleziona assistenti d’infanzia

Trasferimento e tipologia di posto: non è possibile differenziare la scelta per le diverse preferenze

Commenti disabilitati su Trasferimento e tipologia di posto: non è possibile differenziare la scelta per le diverse preferenze

Concorso DS: tutti perdenti! Lettera

Commenti disabilitati su Concorso DS: tutti perdenti! Lettera

De Cristofaro: auguro a tutti di svolgere maturità nel migliore dei modi. Ora pensiamo a ripartenza settembre

Commenti disabilitati su De Cristofaro: auguro a tutti di svolgere maturità nel migliore dei modi. Ora pensiamo a ripartenza settembre

Esame scuola media, parere CSPI: rischio incostituzionalità, dire con chiarezza quanto varrà l’elaborato finale

Commenti disabilitati su Esame scuola media, parere CSPI: rischio incostituzionalità, dire con chiarezza quanto varrà l’elaborato finale

Mastella: faccio da nonno ai ragazzi che non possono andare a scuola per allerta meteo

Commenti disabilitati su Mastella: faccio da nonno ai ragazzi che non possono andare a scuola per allerta meteo

Coronavirus, Vecchioni ai docenti: promuovete tutti

Commenti disabilitati su Coronavirus, Vecchioni ai docenti: promuovete tutti

Falsi titoli, CUB: vigilare sulle scuole paritarie

Commenti disabilitati su Falsi titoli, CUB: vigilare sulle scuole paritarie

Nella scuola occorre recuperare l’umanità. Lettera

Commenti disabilitati su Nella scuola occorre recuperare l’umanità. Lettera

Idonei e vincitori concorso 2016 e 2018 potranno scegliere il ruolo in regione diversa. Firmato accordo

Commenti disabilitati su Idonei e vincitori concorso 2016 e 2018 potranno scegliere il ruolo in regione diversa. Firmato accordo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti