Gita scolastica, studente cade in ospedale: responsabilità non è del docente

Se uno studente cade dalla barella del pronto soccorso durante la gita scolastica, l’insegnante non può essere ritenuto responsabile. Lo ha stabilito la Cassazione.

Una volta che l’alunno viene affidato alle cure mediche, il docente non è tenuto a verificare l’operato dei sanitari in ospedale.

Il fatto

La studentessa, a seguito di una sospetta crisi epilettica, è stata trasportata in ospedale. In attesa di una visita più approfondita però la giovane cade dal lettino provocandosi un trauma cranico. Questo alla base del risarcimento danni richiesto dai genitori, secondo i quali la docente avrebbe dovuto accertarsi che fossero state adottate tutte le giuste misure.

Cassazione

Ma sulla richiesta di risarcimento non concorda la Cassazione, la quale spiega che sull’accompagnatore del viaggio d’istruzione della persona affidata alle cure dei sanitari in un ospedale non grava alcun obbligo di vigilanza.

Sentenza-29946 gita

L’articolo Gita scolastica, studente cade in ospedale: responsabilità non è del docente sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Ben vengano i controlli biometrici per i Dirigenti Scolastici. Lettera

Commenti disabilitati su Ben vengano i controlli biometrici per i Dirigenti Scolastici. Lettera

Mobilità 2019/20, per docenti in esubero nazionale sul 100% dei posti. No passaggi verso le relative classi di concorso

Commenti disabilitati su Mobilità 2019/20, per docenti in esubero nazionale sul 100% dei posti. No passaggi verso le relative classi di concorso

Formazione sostegno, attività per docenti e referenti. Moduli da 25 ore

Commenti disabilitati su Formazione sostegno, attività per docenti e referenti. Moduli da 25 ore

Gissi (CISL): la lotta alla discriminazione non si fa con accuse immeritate e polemiche fuori misura

Commenti disabilitati su Gissi (CISL): la lotta alla discriminazione non si fa con accuse immeritate e polemiche fuori misura

Stipendio supplenze brevi: lunedì 23 dicembre nel conto

Commenti disabilitati su Stipendio supplenze brevi: lunedì 23 dicembre nel conto

Bussetti: per docenti con 36 mesi di servizio percorsi speciali per il ruolo. Firmato accordo

Commenti disabilitati su Bussetti: per docenti con 36 mesi di servizio percorsi speciali per il ruolo. Firmato accordo

Graduatorie di istituto, scelta scuole dal 15 luglio. UIL: permettere cambio provincia

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, scelta scuole dal 15 luglio. UIL: permettere cambio provincia

Coronavirus, se scuole riaprissero 50mila ricoveri in più in terapia intensiva

Commenti disabilitati su Coronavirus, se scuole riaprissero 50mila ricoveri in più in terapia intensiva

Dimissioni Fioramonti, Serafini (Snals): occorre chiarezza su futuro scuola, percorsi abilitanti e risorse per rinnovo contratto

Commenti disabilitati su Dimissioni Fioramonti, Serafini (Snals): occorre chiarezza su futuro scuola, percorsi abilitanti e risorse per rinnovo contratto

Lettera a Fioramonti: si ridia “cittadinanza” alla Storia dell’Arte

Commenti disabilitati su Lettera a Fioramonti: si ridia “cittadinanza” alla Storia dell’Arte

Governare la didattica a distanza. Lettera

Commenti disabilitati su Governare la didattica a distanza. Lettera

Trasferimento su posto comune per docente titolare sul sostegno: per chiederlo bisogna aver superato il vincolo quinquennale sul sostegno

Commenti disabilitati su Trasferimento su posto comune per docente titolare sul sostegno: per chiederlo bisogna aver superato il vincolo quinquennale sul sostegno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti