Gissi (Cisl): mai chieste dimissioni Ministro, a Fioramonti chiediamo coerenza sulle intese

“No regali, sì diritti”. È la scritta composta dai cartelli esposti dai manifestanti sulla scalinata del Ministero dell’Istruzione in viale Trastevere, dove si è svolto il falsh mob promosso da CISL FSUR, Flc CGIL, UIL Scuola RUA, SNALS Confsal e GILDA Unams come primo atto della mobilitazione proclamata lunedì scorso e in attesa dello svolgimento, in programma domani, del tentativo di conciliazione.

Due le questioni che saranno poste sul tavolo, quella degli assistenti amministrativi facenti funzioni di DSGA, per i quali le intese col Governo e col MIUR prevedevano l’attivazione di uno specifico percorso di mobilità professionale, e il confronto per la predisposizione del disegno di legge sulle abiltazioni da disciplinare non come “una tantum”, ma come sistema a regime.

Rispondendo a una cronista che le chiedeva di commentare le voci su possibili dimissioni del ministro, la segretaria generale della Federazione CISL Scuola, Università e Ricerca, Maddalena Gissi, ha detto: “Non abbiamo mai chiesto le dimissioni del ministro, non è certo questa la ragione della nostra presenza qui, ma piuttosto quella di esigere dal ministro il pieno rispetto delle intese sottoscritte con i sindacati. I precari non stanno chiedendo trattamenti di favore, pongono legittimamente la richiesta di vedere riconosciuto il lavoro prestato per anni e solo grazie al quale la scuola ha potuto funzionare, chiedono di essere affrancati da una condizione di precarietà che li mortifica come insegnanti e come persone. Lo stesso vale per i facenti funzione: mi chiedo che senso abbia focalizzare l’attenzione sul possesso di un titolo di studio e non sulla grande competenza acquisita sul campo, anche in questo caso con un lavoro senza il quale gli uffici di segreteria si sarebbero trovati in gravissima difficoltà“.

L’articolo Gissi (Cisl): mai chieste dimissioni Ministro, a Fioramonti chiediamo coerenza sulle intese sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Impegno Bussetti a stabilizzare docenti tre anni servizio, PSI: vogliamo vederci chiaro

Commenti disabilitati su Impegno Bussetti a stabilizzare docenti tre anni servizio, PSI: vogliamo vederci chiaro

Cattedre con ore a disposizione: rientrano in orario obbligatorio e docente deve stare a scuola

Commenti disabilitati su Cattedre con ore a disposizione: rientrano in orario obbligatorio e docente deve stare a scuola

Il Ministero non ottempera una sentenza a favore del lavoratore, come bisogna comportarsi?

Commenti disabilitati su Il Ministero non ottempera una sentenza a favore del lavoratore, come bisogna comportarsi?

Tar Marche sospende ordinanza Regione: riaprire scuole

Commenti disabilitati su Tar Marche sospende ordinanza Regione: riaprire scuole

Malattia e contratto al 30 giugno, visite fiscali e causa di servizio. Consulenza

Commenti disabilitati su Malattia e contratto al 30 giugno, visite fiscali e causa di servizio. Consulenza

Controlli graduatorie III fascia ATA: come dimostrare servizio della scuola paritaria

Commenti disabilitati su Controlli graduatorie III fascia ATA: come dimostrare servizio della scuola paritaria

Tempo pieno fa aumentare costi per mense. Anci vuole più soldi

Commenti disabilitati su Tempo pieno fa aumentare costi per mense. Anci vuole più soldi

La mia esperienza di DaD. Lettera

Commenti disabilitati su La mia esperienza di DaD. Lettera

Graduatorie III fascia ATA: la valutazione dell’attestato di “soccorritore addetto ai mezzi di soccorso”

Commenti disabilitati su Graduatorie III fascia ATA: la valutazione dell’attestato di “soccorritore addetto ai mezzi di soccorso”

Educazione civica e competenza globale: da settembre una difficile situazione. Lettera

Commenti disabilitati su Educazione civica e competenza globale: da settembre una difficile situazione. Lettera

Per la Quota 100 avanzano 7 miliardi: cosa ne farà il Governo?

Commenti disabilitati su Per la Quota 100 avanzano 7 miliardi: cosa ne farà il Governo?

Coronavirus, didattica a distanza di fisica, chimica, scienze della Terra con la piattaforma Scuolab

Commenti disabilitati su Coronavirus, didattica a distanza di fisica, chimica, scienze della Terra con la piattaforma Scuolab

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti