GIOVANNI LIOTTI, TRAUMA DA ATTACCAMENTO, DISSOCIAZIONE: da un recente articolo di Benedetto Farina

Immagine: 

PREMESSA

Questo vuole essere un commento all’articolo di recente pubblicazione The Role of Attachment Trauma and Disintegrative Pathogenic Processes in the Traumatic-Dissociative Dimension a cura di Benedetto Farina, Marianna Liotti e Claudio Imperatori.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Tra individuale e collettivo chi viene prima?

Commenti disabilitati su Tra individuale e collettivo chi viene prima?

Di un uomo che ride, di neri serpenti, di uno Spirito nella bottiglia: una schizofrenia in analisi

Commenti disabilitati su Di un uomo che ride, di neri serpenti, di uno Spirito nella bottiglia: una schizofrenia in analisi

Insonnia. I “fusi del sonno” predicono la risposta alla terapia cognitivo-comportamentale 

Commenti disabilitati su Insonnia. I “fusi del sonno” predicono la risposta alla terapia cognitivo-comportamentale 

INTERVISTA SULLA REALTA VIRTUALE

Commenti disabilitati su INTERVISTA SULLA REALTA VIRTUALE

In nome del Padre, ma anche della Madre.

Commenti disabilitati su In nome del Padre, ma anche della Madre.

Antonio Di Ciaccia

Commenti disabilitati su Antonio Di Ciaccia

Dipendenze: le ricadute sono scritte nel Dna

Commenti disabilitati su Dipendenze: le ricadute sono scritte nel Dna

E LA GENTE RIMASE A CASA Poesia di Kitty O’Meara (2020)

Commenti disabilitati su E LA GENTE RIMASE A CASA Poesia di Kitty O’Meara (2020)

Dal TSO contro la povertà al TSO contro il freddo. Uno spettro si aggira per Genova

Commenti disabilitati su Dal TSO contro la povertà al TSO contro il freddo. Uno spettro si aggira per Genova

PRESENTAZIONE RUBRICA

Commenti disabilitati su PRESENTAZIONE RUBRICA

Presentazione del libro “La relazione di cura. Difficoltà e crisi del rapporto medico-paziente” di Fabrizio Asioli

Commenti disabilitati su Presentazione del libro “La relazione di cura. Difficoltà e crisi del rapporto medico-paziente” di Fabrizio Asioli

Un’auto-distruzione senza fine: la “botte dell’odio” di Baudelaire

Commenti disabilitati su Un’auto-distruzione senza fine: la “botte dell’odio” di Baudelaire

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti