Giovane donna controllerà con il pensiero la protesi del suo braccio destro

Grazie a un intervento chirurgico compiuto al Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, tra circa sei mesi Daniela (nome di fantasia), amputata all’altezza della spalla, potrà avere una protesi di arto superiore mossa da sensibili elettrodi di superficie che le consentirà di prendere e manipolare gli oggetti

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti