Giornata della Memoria, 200 mila persone con disabilità vittime di “Aktion T4”

L’operazione fu condotta sotto la guida di medici all’insegna del principio della “igiene razziale” e portò allo sterminio di circa 200 mila persone. Per Hitler si trattava di “vite indegne di vita”. Un excursus storico

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti