Giochi di movimento per bambini

Scoprite tanti giochi di movimento per bambini completi dei loro regolamenti.

Giochi di movimento per bambini

Giochi di movimento per un bambino

Il salto della rana

Tipologia: percorso ad ostacoli
Materiale occorrente: nastro di carta o nastri colorati
Giocatori: 1
Dove si gioca: corridoio ampio o prato

  • L’adulto prepara il percorso disegnando delle X sul pavimento con il nastro di carta. Le X corrispondono alle ninfee sulle quali le rane dovranno saltare. Se giocate all’aperto, potete sostituire le X sul pavimento con dei piccoli cerchi realizzati appoggiando sull’erba il nastro colorato.
  • Il giocatore deve posizionarsi sulla prima X accovacciato come una ranocchie. Al “VIA”, dovrà saltare da una X all’altra, cercando di raggiungere la fine del percorso.
  • Questo gioco può essere proposto anche a più bambini; i partecipanti possono fare a turno oppure, se lo spazio a disposizione è tanto, si possono allestire più percorsi in parallelo.

Il gioco del filo

Tipologia: percorso ad ostacoli
Materiale occorrente: nastro di carta, cucchiaio, pallina da ping pong o un altro piccolo oggetto rotondo che può stare sul cucchiaio (noce, biglia, etc.)
Giocatori: 1
Dove si gioca: corridoio

  • L’adulto prepara il percorso disegnando una linea sul pavimento con il nastro di carta. Per iniziare è meglio utilizzare una linea retta, mentre con i bambini più “esperti” è possibile aggiungere curve e zig zag.
  • Il giocatore deve posizionarsi ad un’estremità della linea tenendo in equilibrio la pallina sul cucchiaio.
  • Il giocatore deve arrivare alla fine del percorso senza mai spostare i piedi dalla linea e senza far cadere la pallina dal cucchiaio.
  • Questo gioco può essere proposto anche a più bambini; i partecipanti possono fare a turno oppure, se lo spazio a disposizione è tanto, si possono allestire più percorsi in parallelo.

Giochi a coppie

Questi giochi di movimento per bambini prevedono di giocare a coppie. Naturalmente si possono proporre anche a gruppi di 5-10 bambini, facendoli giocare a turno.

Il disegno segreto

Tipologia: competitivo
Materiale occorrente: fogli di carta, matite
Giocatori: 2
Dove si gioca: in una sala o in un prato

  • Si gioca a coppie. Occorrono dei foglietti di carta, l’occorrente per disegnare e del nastro adesivo.
  • Senza che i due giocatori possano vederli, si preparano due disegni su altrettanti foglietti.
  • Si attaccano i foglietti alla schiena dei giocatori utilizzando il nastro.
  • Quando il gioco comincia, i giocatori dovranno muoversi nell’area di gioco, cercando di scoprire il disegno sulla schiena dell’avversario. I giocatori non possono afferrarsi né toccarsi con le mani in alcun modo.
  • Vince il primo giocatore che riesce a dire cosa è raffigurato sulla schiena dell’avversario.

Il gioco dei cucchiai

Tipologia: competitivo
Materiale occorrente: cucchiai (da 10 a 30), due bende, due sedie e un fazzoletto
Giocatori: 2
Dove si gioca: una cameretta, una stanza, un prato

  • Si posizionano le due sedie ai lati opposti dell’area di gioco; una delle due sedie dovrà essere riconoscibile legando a una delle gambe o allo schienale il fazzoletto.
  • I due giocatori si accomodano, a quattro zampe, accanto alla loro sedia.
  • I giocatori vengono bendati (è importante che sappiano chi dei due è proprietario della sedia infiocchettata; ripetetelo un paio di volte!).
  • Si sparpagliano per l’area di gioco i cucchiai; questi vanno lanciati uno alla volta, lentamente, in modo che i giocatori bendati riescano a capire dove si trovano con l’udito.
  • Al via, i due giocatori dovranno muoversi, sempre a quattro zampe (è vietato sollevarsi da terra, pena la squalifica) alla ricerca dei cucchiai.
  • Quando un giocatore trova un cucchiaio, lo può prendere e portare alla propria sedia; lo appoggia su di essa e riparte alla ricerca di un altro cucchiaio.
  • Si può prendere un solo cucchiaio per volta.
  • Se uno dei giocatori arriva alla sedia dell’avversario, può invece sottrargli tutti i cucchiai che vi trova, in un unica volta.
  • Il match dura 4 minuti, allo scadere del tempo vince chi ha più cucchiai sulla propria sedia.

Scoprite tanti altri giochi a coppie nella sezione:

Giochi di gruppo

Il gioco del serpente

Tipologia: cooperativo
Materiale occorrente: ostacoli
Giocatori: 10 o più bambini
Dove si gioca: corridoio ampio o prato

  • Tutti i giocatori si dovranno sedere per terra, con le gambe divaricate, formando un serpente. Ogni bambino dovrà reggersi con le sue mani alla vita del giocatore che viene prima di lui.
  • L’adulto preparerà un percorso ad ostacoli.
  • Al VIA, i bambini dovranno strisciare verso il traguardo, superando tutti gli ostacoli.

Il gioco dei quattro cantoni

Tipologia: competitivo e cooperativo
Materiale occorrente: 4 oggetti segnaposto
Giocatori: 5 bambini
Dove si gioca: prato o campo da gioco

  • Preparate un campo di forma quadrata, collocando 4 birilli (ma possono essere sassi, bandiere, stracci, etc.) ai quattro angoli del campo;
  • Quattro bambini si collocano negli angoli, mentre il quinto si posiziona al centro;
  • Al VIA, i bambini devono correre in senso orario dal loro cantone a quello successivo; il bambino al centro dovrà cercare di raggiungere uno dei cantoni prima degli altri. Se ci riesce, il giocatore rimasto senza cantone si mette al centro e il gioco ricomincerà da capo, mentre se non ci riesce, il gioco si interrompe brevemente e il giocatore al centro torna al punto di partenza. L’adulto dà nuovamente il VIA e il gioco procede.

Potete trovare tanti altri giochi di gruppo nella raccolta:

Giochi e enigmistica:

Leggi Tutto

Fonte portalebambini.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti