Gilda: Invalsi pretende lavoro gratuito da personale non alle proprie dipendenze

Una situazione di sfruttamento e caporalato che si contrappone a qualsivoglia concetto di istruzione: la scuola deve infondere rispetto per le regole, tradisce la sua funzione quando diviene luogo di prepotenza e che questo avvenga in favore di un ente che sostiene doverla valutare è un tragico paradosso.

Sono anni che la Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma denuncia pubblicamente che l’Invalsi, ente statistico preposto alla rilevazione dei livelli scolastici di apprendimento, è l’unica amministrazione pubblica che pretende dalle persone prestazioni lavorative gratuite, un vero e proprio sfruttamento che viene imposto al personale scolastico docente e non docente.

Ci riferiamo alle complesse operazioni di data entry che i gestori dell’Invalsi pretendono dalle persone.

La Gilda di Parma e Piacenza ha chiesto più volte all’Invalsi di sedersi ad un tavolo per negoziare questo lavoro extra, uno sfruttamento a “nero” talvolta imposto con metodi minacciosi: certi dirigenti scolastici, fortunatamente non tutti, pretendono di reclutare manovalanza intellettuale a costo zero per un ente che non ha sottoscritto alcun contratto con il personale delle scuole.

Cordiali saluti

Salvatore Pizzo

Coordinatore della Gilda degli insegnanti di Piacenza e Parma

L’articolo Gilda: Invalsi pretende lavoro gratuito da personale non alle proprie dipendenze sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso dirigente scolastico, ancora modifiche alle sottocommissioni

Commenti disabilitati su Concorso dirigente scolastico, ancora modifiche alle sottocommissioni

Uscita autonoma studenti, docenti senza responsabilità se famiglie danno consenso. Altrimenti dovranno attendere il loro arrivo

Commenti disabilitati su Uscita autonoma studenti, docenti senza responsabilità se famiglie danno consenso. Altrimenti dovranno attendere il loro arrivo

Concorso scuola: chi non ha tre anni di servizio può partecipare solo a quello ordinario

Commenti disabilitati su Concorso scuola: chi non ha tre anni di servizio può partecipare solo a quello ordinario

Coronavirus, lettera ad un docente del futuro

Commenti disabilitati su Coronavirus, lettera ad un docente del futuro

Vincolo quinquennale sul sostegno: può interessare più volte lo stesso docente

Commenti disabilitati su Vincolo quinquennale sul sostegno: può interessare più volte lo stesso docente

M5S: studenti con Isee entro 20mila euro si iscrivono a università gratis

Commenti disabilitati su M5S: studenti con Isee entro 20mila euro si iscrivono a università gratis

Graduatorie ad esaurimento, fuori 7.000 docenti per tre anni

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, fuori 7.000 docenti per tre anni

Insegnanti precari “cestinati”. Lettera

Commenti disabilitati su Insegnanti precari “cestinati”. Lettera

Fioramonti: la space economy strategia innovativa dell’industria italiana

Commenti disabilitati su Fioramonti: la space economy strategia innovativa dell’industria italiana

Gilda: Maurizio Costanzo si scusi pubblicamente per offese. Affrontare argomento maltrattamenti con serietà

Commenti disabilitati su Gilda: Maurizio Costanzo si scusi pubblicamente per offese. Affrontare argomento maltrattamenti con serietà

Concorso dirigente scolastico, altra modifica al calendario della prova orale

Commenti disabilitati su Concorso dirigente scolastico, altra modifica al calendario della prova orale

Lezioni Rai, PSI: bene, ora si pensi a stabilizzare precari e riaprire le graduatorie d’istituto

Commenti disabilitati su Lezioni Rai, PSI: bene, ora si pensi a stabilizzare precari e riaprire le graduatorie d’istituto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti