Gavosto: sbagliato diventare insegnanti di ruolo solo con la laurea

Secondo l’autore la formazione degli insegnanti deve essere selettiva e sempre aggiornata; le lunghe graduatorie non sono uan scelta vincente, perché i docenti possiedono abilitazioni vecchie, che non vanno bene per affrontare le novità della didattica.

Inoltre la sovrabbondanza di supplenze segna un grosso divario tra la domanda e l’offerta di insegnanti: i concorsi non sono sufficienti e per di più alcuni sono solo sanatorie per evitare altri buchi nell’organico e stabilizzare chi in classe va da anni. Su questo Gavosto ha da ridire: tre anni di insegnamento non bastano per imparare ad insegnare.

L’autore pone tre condizioni per la soluzione al precariato:

la prima è una dura selezione iniziale, perché l’insegnamento richiede forti motivazioni e competenze elevate: non basta la sola laurea per entrare in ruolo;

la seconda condizione è dare prospettiva di carriera e di crescita retributiva a chi è capace e si impegna in compiti anche organizzativi. Gavosto sottolinea che le retribuzioni sono inferiore alla media Ocse, ma lo è anche l’orario di lavoro; inoltre è evidente la poca distanza fra retribuzione a inizio e fine carriera, che non ha eguali negli altri paesi.

La terza condizione è obbligare gli insegnanti, una volta in servizio, ad aggiornarsi sul piano disciplinare e ancor più su quello didattico, con esiti verificabili. Tale aggiornamento continuo porterebbe in alto anche i risultati dell’Invalsi.

L’articolo Gavosto: sbagliato diventare insegnanti di ruolo solo con la laurea sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Didattica a distanza: come attuarla con gli strumenti più idonei, coinvolgendo attivamente gli alunni

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: come attuarla con gli strumenti più idonei, coinvolgendo attivamente gli alunni

Una mamma maestra compra la scuola del figlio per non farla chiudere

Commenti disabilitati su Una mamma maestra compra la scuola del figlio per non farla chiudere

Concorso dirigenti scolastici, modifiche alle sottocommissioni

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, modifiche alle sottocommissioni

400mila docenti e ATA con ricostruzione carriera illegittima, sentenza: spetta differenza stipendiale e scatto anzianità. Intervista a Walter Miceli

Commenti disabilitati su 400mila docenti e ATA con ricostruzione carriera illegittima, sentenza: spetta differenza stipendiale e scatto anzianità. Intervista a Walter Miceli

Concorso straordinario, Vacca (M5S): modifiche impossibili, assunzioni slitterebbero al 2021/22, ecco perché. Lega irresponsabile [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Vacca (M5S): modifiche impossibili, assunzioni slitterebbero al 2021/22, ecco perché. Lega irresponsabile [INTERVISTA]

Fioramonti: docenti eroi civili, devono tornare ad essere persone riverite

Commenti disabilitati su Fioramonti: docenti eroi civili, devono tornare ad essere persone riverite

Graduatorie III fascia ATA: valutazione eipass e servizio civile

Commenti disabilitati su Graduatorie III fascia ATA: valutazione eipass e servizio civile

Mobilità, blocco quinquennale: giudice permette al docente di presentare con riserva la domanda

Commenti disabilitati su Mobilità, blocco quinquennale: giudice permette al docente di presentare con riserva la domanda

Open data e Coronavirus: domani lezione per docenti e studenti su pagina Miur social

Commenti disabilitati su Open data e Coronavirus: domani lezione per docenti e studenti su pagina Miur social

Pensioni quota 100, 20mila domande nella scuola. In pensione dal 1° settembre

Commenti disabilitati su Pensioni quota 100, 20mila domande nella scuola. In pensione dal 1° settembre

Scuola, università, sanità, lavoro, beni culturali, ambiente contro l’autonomia differenziata

Commenti disabilitati su Scuola, università, sanità, lavoro, beni culturali, ambiente contro l’autonomia differenziata

Zingaretti (PD), adesso cose concrete: aumentare stipendio insegnanti e obbligo scolastico, scuole aperte il pomeriggio

Commenti disabilitati su Zingaretti (PD), adesso cose concrete: aumentare stipendio insegnanti e obbligo scolastico, scuole aperte il pomeriggio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti