Garantire la continuità didattica per gli alunni e le alunne con disabilità

«Tante famiglie – scrivono dal Comitato Uniti per l’Autismo Marche – si chiedono se sarà possibile garantire la continuità didattica ai ragazzi e alle ragazze con disabilità, anche alla luce delle circostanze eccezionali di questo nuovo anno scolastico segnato dalla pandemia. Chiediamo pertanto che, in deroga alle procedure di selezione vigenti, sia data la possibilità, alle famiglie che lo richiederanno, di mantenere lo stesso insegnante di sostegno nell’interesse dell’alunno/a con disabilità, per non comprometterne ulteriormente il percorso formativo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il “nuovo” Nomenclatore, le tecnologie e l’appropriatezza degli ausili

Commenti disabilitati su Il “nuovo” Nomenclatore, le tecnologie e l’appropriatezza degli ausili

Un altro anno scolastico si chiude: quali prospettive, quali speranze?

Commenti disabilitati su Un altro anno scolastico si chiude: quali prospettive, quali speranze?

La realtà di chi si prende cura

Commenti disabilitati su La realtà di chi si prende cura

La congiura dei Cappuccetti Silenziosi

Commenti disabilitati su La congiura dei Cappuccetti Silenziosi

Volontariato, insieme possiamo

Commenti disabilitati su Volontariato, insieme possiamo

Deve finire lo stigma sociale per 5 milioni di persone con incontinenza

Commenti disabilitati su Deve finire lo stigma sociale per 5 milioni di persone con incontinenza

Un flash mob per i diritti

Commenti disabilitati su Un flash mob per i diritti

Per una volta… prima immagina, poi guarda

Commenti disabilitati su Per una volta… prima immagina, poi guarda

Il 6 ottobre una nuova edizione del “FIABADAY”

Commenti disabilitati su Il 6 ottobre una nuova edizione del “FIABADAY”

Minori con disabilità: protezione, inclusione e pari opportunità

Commenti disabilitati su Minori con disabilità: protezione, inclusione e pari opportunità

Figli fragili, genitori forti?

Commenti disabilitati su Figli fragili, genitori forti?

“Essere o Essere”: una nuova Giornata Europea dei Risvegli

Commenti disabilitati su “Essere o Essere”: una nuova Giornata Europea dei Risvegli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti