#FuturaLeonardo: laboratori, caccia al tesoro digitale, visite guidate, approfondimenti per insegnanti. Il programma

Le sue idee, lo sviluppo delle macchine, l’utilizzo del disegno e della prospettiva, gli studi ingegneristici sono la base fondamentale per le scoperte scientifiche, industriali e tecnologiche dei secoli successivi. L’eclettismo e l’eterogeneità della sua attività intellettuale e artistica lo rendono una figura perfetta per simbolizzare le modalità in cui il sapere al giorno d’oggi deve essere inteso: trasversale, poliedrico, multiforme”. Così il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, intervenuto questa mattina a Castel Sant’Angelo, insieme al professor Vittorio Sgarbi, alla cerimonia d’apertura di #FuturaLeonardo, l’iniziativa didattica e formativa organizzata dal MIUR per celebrare il grande genio italiano a cinquecento anni dalla morte.

Saranno oltre mille gli studenti e i docenti da tutta Italia coinvolti nel corso dell’evento che si concluderà nella giornata del 4 maggio. Proprio ai ragazzi si è rivolto il Ministro Bussetti nel corso del suo intervento: “Noi siamo eredi di Leonardo, le nostre radici affondano in lui. Abbiamo il dovere civile di conoscere il nostro passato, di custodirlo, di valorizzarlo. E di farlo rivivere nel nostro presente, affinché sia da stimolo per il nostro futuro. Leonardo è l’esempio giusto che insegna a essere sempre curiosi e a non arrendersi mai, a essere sempre in cammino. Voi giovani dovete inventare il vostro futuro e quello della società dell’avvenire. Siete la nostra speranza migliore”.

Durante la tre giorni, gli studenti potranno partecipare a laboratori, gare di idee, a una caccia al tesoro digitale, a visite guidate. Per gli insegnanti, invece, sono previsti workshop di aggiornamento e approfondimento. Ma ci sarà spazio anche per buone pratiche, performance artistiche e installazioni. Tutto ispirato a Leonardo da Vinci.

Nello specifico, ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado che prenderanno parte al “Leonardo Junior Hack” sarà chiesto di immedesimarsi nei panni di da Vinci per scoprire la genialità e la tenacia con cui affrontava le più audaci sfide tecnologiche. Mentre gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado potranno partecipare al “Leonardo Future Camp”, il laboratorio innovativo sulle discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), ispirandosi all’opera dell’artista, ingegnere  e scienziato.

Le innovazioni e le scoperte di Leonardo da Vinci saranno, inoltre, il filo conduttore dello “STEAM Lab”, ma anche di una caccia al tesoro digitale, di laboratori di problem solving per i giovani e di workshop sulle nuove pratiche didattiche per i docenti.

In occasione della cerimonia conclusiva di sabato 4 maggio, saranno premiati i vincitori delle varie competizioni e gare di idee. A tutti gli studenti partecipanti sarà data l’opportunità di partecipare a visite guidate a musei e mostre attive a Roma dedicate a Leonardo.

Il video del flashmob dedicato a Leonardo:

https://twitter.com/MiurSocial/status/1123859735139246082

La gallery fotografica:

https://www.flickr.com/photos/miursocial/albums/72157706879566841

Il Programma

L’articolo #FuturaLeonardo: laboratori, caccia al tesoro digitale, visite guidate, approfondimenti per insegnanti. Il programma sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coding obbligatorio per la scuola dell’infanzia e la primaria dal 2022! Let’s Code: come insegnare il coding ai bambini

Commenti disabilitati su Coding obbligatorio per la scuola dell’infanzia e la primaria dal 2022! Let’s Code: come insegnare il coding ai bambini

ATA, vigilanza: quando il docente lascia la classe al collaboratore scolastico per l’intera ora

Commenti disabilitati su ATA, vigilanza: quando il docente lascia la classe al collaboratore scolastico per l’intera ora

Coronavirus, mi piacerebbe donare bonus docenti 500 euro agli ospedali. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus, mi piacerebbe donare bonus docenti 500 euro agli ospedali. Lettera

Assegnazioni provvisorie e utilizzi, domande annuali e contratto triennale. Ecco perché

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie e utilizzi, domande annuali e contratto triennale. Ecco perché

SNALS-CONFSAL , la scuola ha bisogno di decisioni condivise

Commenti disabilitati su SNALS-CONFSAL , la scuola ha bisogno di decisioni condivise

Rientro a scuola il 14 settembre, lezioni ridotte ma 200mila precari. “Concorso per titoli per assumere dal 1°”

Commenti disabilitati su Rientro a scuola il 14 settembre, lezioni ridotte ma 200mila precari. “Concorso per titoli per assumere dal 1°”

Gissi: precariato record, urgente attuare intesa su reclutamento

Commenti disabilitati su Gissi: precariato record, urgente attuare intesa su reclutamento

ATA: proroga supplenza incompatibile con fruizione ferie maturate entro il 30 giugno

Commenti disabilitati su ATA: proroga supplenza incompatibile con fruizione ferie maturate entro il 30 giugno

Educazione civica, ci sarà anche la settimana di protezione civile

Commenti disabilitati su Educazione civica, ci sarà anche la settimana di protezione civile

Concorsi, M5S: cambiare le procedure ora, non farebbe assumere 62.000 docenti

Commenti disabilitati su Concorsi, M5S: cambiare le procedure ora, non farebbe assumere 62.000 docenti

IRC. FGU Snadir: anche in Lombardia ci saranno le graduatorie

Commenti disabilitati su IRC. FGU Snadir: anche in Lombardia ci saranno le graduatorie

Diplomati magistrale licenziati assunti nello stesso posto con concorso, non esistono solo loro. Lettera

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale licenziati assunti nello stesso posto con concorso, non esistono solo loro. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti