Frate (M5S): prima delle lauree abilitanti si pensi ai precari storici

Questo Decreto, pur  presentando alcuni sporadici elementi positivi, non ha pacificato le categorie dei docenti. Penso sopratutto ai docenti precari  di terza fascia e agli insegnanti di religione, le vere vittime di un sistema scolastico miope e approssimativo.
Ho appreso dai giornali che il Miur vorrebbe procedere alla istituzione di lauree abilitanti. In linea speculativa, potrei pure essere d’accordo se non ci fosse la necessità di gestire il contingente che, a mio avviso, è ben più pressante e rasenta l’emergenza nazionale. Perché il precariato, nonostante i proclami di comodo, non è stato affatto superato.

Chi conosce davvero il mondo della scuola sa che il problema fondamentale da affrontare è il sovraffollamento delle classi di insegnamento: troppi insegnanti e troppi pochi posti di ruolo in alcune materie specifiche. Occorrerebbe  creare maggiore flessibilità tra titoli e classi di insegnamento, perché insegnare a scuola non è come insegnare all’università.
Allora, prima di ipotizzare lauree abilitanti – accontentando alcuni e scontentando altri, come spesso accade –  io inizierei da questo. Se le cose si vogliono risolvere, si intende. Io continuerò il mio lavoro di ascolto, dialogo e sollecitazione. Nella Maggioranza e nel Parlamento.

L’articolo Frate (M5S): prima delle lauree abilitanti si pensi ai precari storici sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Uil Scuola Trento: al via il primo tavolo tecnico

Commenti disabilitati su Uil Scuola Trento: al via il primo tavolo tecnico

Università, Rampelli (FdI): no a didattica a distanza, docenti e studenti tornino in aula

Commenti disabilitati su Università, Rampelli (FdI): no a didattica a distanza, docenti e studenti tornino in aula

Maltrattamenti alunni, Bussetti: serve nuova alleanza scuola-famiglia. Previste telecamere e test psicoattitudinali

Commenti disabilitati su Maltrattamenti alunni, Bussetti: serve nuova alleanza scuola-famiglia. Previste telecamere e test psicoattitudinali

Carenza di supplenti al nord, è tempo di messa a disposizione

Commenti disabilitati su Carenza di supplenti al nord, è tempo di messa a disposizione

Sostegno, Bussetti: nessun taglio, ma 40mila nuovi specializzati

Commenti disabilitati su Sostegno, Bussetti: nessun taglio, ma 40mila nuovi specializzati

Concorso abilitati, bando entro dicembre. Informazioni utili: la bozza tabella titoli. Più punti al servizio in base all’anzianità, colloquio anche in lingua

Commenti disabilitati su Concorso abilitati, bando entro dicembre. Informazioni utili: la bozza tabella titoli. Più punti al servizio in base all’anzianità, colloquio anche in lingua

Didattica a distanza, cosa valutare in uno studente? Valutazione sommativa e formativa. Esempi pratici e proposte operative

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, cosa valutare in uno studente? Valutazione sommativa e formativa. Esempi pratici e proposte operative

Punteggio di continuità dopo assegnazione provvisoria: quando si perde

Commenti disabilitati su Punteggio di continuità dopo assegnazione provvisoria: quando si perde

Alunni scrivono un dizionario alla maestra perché capisca l’egiziano [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Alunni scrivono un dizionario alla maestra perché capisca l’egiziano [INTERVISTA]

Possibili alternative ai concorsi: tre proposte. Lettera

Commenti disabilitati su Possibili alternative ai concorsi: tre proposte. Lettera

Risorse Miur, Azzolina: utilizzeremo fino all’ultimo euro. Centrale l’innovazione didattica

Commenti disabilitati su Risorse Miur, Azzolina: utilizzeremo fino all’ultimo euro. Centrale l’innovazione didattica

Artini (ANP): perché formazione obbligatoria per medici e avvocati e non per docenti? Non siano collegi a decidere

Commenti disabilitati su Artini (ANP): perché formazione obbligatoria per medici e avvocati e non per docenti? Non siano collegi a decidere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti