Frammento di cuore “cresciuto” su foglie di spinacio – VIDEO

Per la prima volta un frammento di cuore umano è cresciuto su foglie di spinacio. Il tessuto biologico è stato rigenerato grazie al sistema vascolare della pianta. Il risultato, pubblicato sulla rivista Biomaterials, si deve ai ricercatori guidati da Joshua Gerslak, del Politecnico americano Worcester Polytechnic Institute (WPI).

È una prova di principio, hanno rilevato gli autori, ma apre le porte all’utilizzo delle piante come impalcature su cui coltivare strati del muscolo cardiaco, con cui in futuro trattare pazienti che hanno avuto un infarto. La tecnica con cui è stato coltivato il frammento di cuore ha permesso di superare una sfida fondamentale della rigenerazione di tessuti e organi umani, ossia lo sviluppo di un sistema vascolare per fornire il sangue ai tessuti in via di sviluppo.

Le attuali tecniche per ottenere organi in laboratorio, tra cui la stampa 3D, infatti non possono fabbricare la rete ramificata di vasi sanguigni che nei tessuti umani fornisce ossigeno, nutrienti e molecole essenziali per la loro crescita. Per risolvere questo problema, i ricercatori hanno deciso di sfruttare il sistema vascolare che nelle piante trasporta la linfa. ”Le piante e gli animali sfruttano approcci radicalmente diversi per trasportare fluidi e nutrienti, eppure ci sono somiglianze sorprendenti nelle loro strutture di reti vascolari”, hanno scritto gli autori. Il primo passo per far crescere il tessuto sulle foglie di spinacio è stato ‘spogliare’ le foglie di tutte le cellule vegetali. Grazie a un detergente sono state ‘lavate’ via tutte le cellule ed è stata lasciata solo la struttura di cellulosa, un materiale fibroso che non è dannoso per l’uomo. A questo punto la foglia è stata usata come impalcatura su cui far crescere le cellule del cuore che hanno rivestito anche tutto il suo sistema vascolare. Grazie a questo procedimento è stato ottenuto un tessuto cardiaco completo di vasi, che sono stati testati facendovi scorrere con successo fluidi con microsfere delle stesse dimensioni delle cellule del sangue.

Foto dal video Youtube

L’articolo Frammento di cuore “cresciuto” su foglie di spinacio – VIDEO proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Nigeria, crolla il prezzo del petrolio, dilaga la povertà: sempre più gente non ha più nulla da perdere

Commenti disabilitati su Nigeria, crolla il prezzo del petrolio, dilaga la povertà: sempre più gente non ha più nulla da perdere

Cancro, così un ago riscaldato può distruggere le masse tumorali. La nuova frontiera della termoablazione

Commenti disabilitati su Cancro, così un ago riscaldato può distruggere le masse tumorali. La nuova frontiera della termoablazione

Ascoltare con attenzione

Commenti disabilitati su Ascoltare con attenzione

Premio Nobel per la medicina al biologo Yoshinori Ohsumi per studi su autofagia

Commenti disabilitati su Premio Nobel per la medicina al biologo Yoshinori Ohsumi per studi su autofagia

Dopo Covid ansia e depressione: effetti anche sulla mente dei pazienti

Commenti disabilitati su Dopo Covid ansia e depressione: effetti anche sulla mente dei pazienti

Maxi simulazione a Lampedusa per il Siaarti Academy Crem: “Insieme si vince”

Commenti disabilitati su Maxi simulazione a Lampedusa per il Siaarti Academy Crem: “Insieme si vince”

Libia, continua la detenzione arbitraria dei rifugiati e dei migranti che arrivano nel Paese

Commenti disabilitati su Libia, continua la detenzione arbitraria dei rifugiati e dei migranti che arrivano nel Paese

I bambini e il sonno: qui trovate tutte le risposte alle vostre domande

Commenti disabilitati su I bambini e il sonno: qui trovate tutte le risposte alle vostre domande

Diritti civili, lo stato di salute di un bene fondamentale e prezioso messo in pericolo dalla crisi

Commenti disabilitati su Diritti civili, lo stato di salute di un bene fondamentale e prezioso messo in pericolo dalla crisi

Ecuador, i nativi denunciano il governo per “crimini contro l’umanità”: “Non dimentichiamo e non perdoniamo”, dicono

Commenti disabilitati su Ecuador, i nativi denunciano il governo per “crimini contro l’umanità”: “Non dimentichiamo e non perdoniamo”, dicono

Repubblica Centrafricana, cinquamila persone in fuga all’ospedale di MSF a Batangafo

Commenti disabilitati su Repubblica Centrafricana, cinquamila persone in fuga all’ospedale di MSF a Batangafo

Cambogia, nessuna cura gratuita per le vittime di attacchi con l’acido

Commenti disabilitati su Cambogia, nessuna cura gratuita per le vittime di attacchi con l’acido

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti