Formazione e consapevolezza, per evitare che si resti fuori dalla porta

«Rifiuto, esclusione, discriminazione: sono le parole più usate – scrivono dall’Associazione L’abilità – per raccontare e commentare la recente notizia di un gruppo di viaggiatori con autismo, e delle loro famiglie, messi alla porta da un hotel del Frusinate. Ma poco abbiamo letto o ascoltato altre due parole secondo noi importanti: formazione e consapevolezza. Perché solo mettendo in pratica questi due concetti si possono evitare situazioni come quella o gli innumerevoli casi di “esclusione” che si verificano quotidianamente in tanti àmbiti di vita dei bambini e delle persone con disabilità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Una diffusione capillare del Manifesto sui diritti delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Una diffusione capillare del Manifesto sui diritti delle donne con disabilità

Abbiamo scelto di puntare sul lavoro

Commenti disabilitati su Abbiamo scelto di puntare sul lavoro

Vivere nel buio ma non vivere il buio

Commenti disabilitati su Vivere nel buio ma non vivere il buio

Leonardo a Torino è accessibile a tutti

Commenti disabilitati su Leonardo a Torino è accessibile a tutti

La Sicilia e l’emergenza: i soldi (pochi) servono, ma da soli non bastano

Commenti disabilitati su La Sicilia e l’emergenza: i soldi (pochi) servono, ma da soli non bastano

“Balletti di responsabilità” e discriminazioni

Commenti disabilitati su “Balletti di responsabilità” e discriminazioni

Giovani creatori di giochi inclusivi

Commenti disabilitati su Giovani creatori di giochi inclusivi

Un innovativo servizio antiviolenza rivolto alle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Un innovativo servizio antiviolenza rivolto alle donne con disabilità

Percorsi formativi per interventi comportamentali

Commenti disabilitati su Percorsi formativi per interventi comportamentali

Otto anni a raccontare le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Otto anni a raccontare le Malattie Rare

Sognando un mondo senza Huntington, c’è tanto da fare nel presente

Commenti disabilitati su Sognando un mondo senza Huntington, c’è tanto da fare nel presente

L’autismo e la pulizia dei parchi

Commenti disabilitati su L’autismo e la pulizia dei parchi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti