Formarsi all’estero: 10 borse di tirocinio a Londra e Madrid per studenti delle superiori

Il motivo è ben noto: oltre all’apprendimento di un nuova lingua, requisito importante per chi si affaccia sul mercato del lavoro, vivere un’esperienza di studio e/o di formazione in un Paese estero dà modo di entrare in contatto con nuovi contesti culturali e organizzativi, modelli e pratiche di istruzione e formazione differenti rispetto a quanto sperimentato nel proprio iter formativo. D’altronde i dati lo confermano: la mobilità degli studenti iscritti alle scuole superiori è in crescita negli ultimi anni. Se consideriamo soltanto il periodo 2009-2016, la quota di studentesse e studenti italiani impegnati all’estero in attività formative è aumentata del 111%. In termini assoluti siamo passati da 3.400 (2009) a 7.400 (2016) giovani che hanno vissuto un periodo di formazione in altri Paesi.

E la valenza formativa di simili esperienze è ancor più evidente quando tali opportunità possono essere vissute sotto forma di tirocini, periodi di formazione on the job da trascorrere all’interno di organizzazioni (pubbliche e private) con l’obiettivo di avvicinarsi al mondo del lavoro. È con questa finalità che l’Accademia Europea di Firenze ha lanciato il progetto “Mi.For.Mo”, un’iniziativa rivolta a studenti delle scuole superiori (classi IV), neo-diplomati o neo-qualificati che intendano sperimentare un percorso di tirocinio fuori dai confini nazionali.

Dove? Londra e Madrid sono le mete in cui saranno individuate le strutture chiamate ad ospitare i giovani per un periodo di soggiorno che varia dai 32 ai 182 giorni, a seconda della destinazione. L’Accademia Europea di Firenze mette in questo modo in palio 10 borse di studio, così distribuite:

  • 2 borse a Madrid (durata di 32 giorni);
  • 2 borse a Madrid (durata di 92 giorni);
  • 2 borse a Madrid (durata di 122 giorni);
  • 3 borse a Londra (durata di 122 giorni);
  • 1 borsa a Londra (durata di 182 giorni).

Gli ambiti di attività economica all’interno dei quali saranno individuati i soggetti ospitanti riguardano settori interessati da importati processi di cambiamento e forieri di buone prospettive di inserimento professionale. Parliamo, tra gli altri, del turismo sostenibile e culturale, della green economy – due bacini dove cresceranno i fabbisogni professionali delle imprese – del campo dell’innovazione tecnologica, che abbraccia un ampio spettro di attività che vanno dall’informatica alle telecomunicazioni, dalle biotecnologie alla meccatronica, passando per la logistica e l’elettronica.

Ma questi sono solo alcuni dei settori economici individuati dall’Accademia Europea di Firenze come ambiti di specializzazione verso i quali orientare la crescita formativa e professionale dei giovani che si aggiudicheranno le 10 borse di tirocinio (dall’ammontare di 400 o 500 euro a seconda della destinazione).

Sarà possibile partecipare all’iniziativa facendo domanda fino all’8 dicembre 2019. Modalità e chiarimenti sul bando di concorso sono disponibili qui.

L’articolo Formarsi all’estero: 10 borse di tirocinio a Londra e Madrid per studenti delle superiori sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Detrazioni spese sanitarie per fisioterapia e massofisioterapia, quali sono consentite

Commenti disabilitati su Detrazioni spese sanitarie per fisioterapia e massofisioterapia, quali sono consentite

Ritorno in classe, a Wuhan annunciata la ripresa delle lezioni per il 10 luglio

Commenti disabilitati su Ritorno in classe, a Wuhan annunciata la ripresa delle lezioni per il 10 luglio

Quando i voti erano legge e i genitori si recavano ai colloqui col cappello in mano! Lettera

Commenti disabilitati su Quando i voti erano legge e i genitori si recavano ai colloqui col cappello in mano! Lettera

Azzolina ai docenti: didattica a distanza unico modo per garantire diritto studio

Commenti disabilitati su Azzolina ai docenti: didattica a distanza unico modo per garantire diritto studio

Coronavirus, a settembre mix tra presenza e distanza. Ecco un modello. 3 miliardi per ripartire

Commenti disabilitati su Coronavirus, a settembre mix tra presenza e distanza. Ecco un modello. 3 miliardi per ripartire

Bullismo, si combatte con il metodo Ruler attraverso l’intelligenza emotiva

Commenti disabilitati su Bullismo, si combatte con il metodo Ruler attraverso l’intelligenza emotiva

Legge di Bilancio, aumento stipendio personale scuola a tre cifre: tre le richieste dei sindacati

Commenti disabilitati su Legge di Bilancio, aumento stipendio personale scuola a tre cifre: tre le richieste dei sindacati

Diplomati magistrale, utilizzo nella stessa scuola dello scorso anno. Modello di domanda

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, utilizzo nella stessa scuola dello scorso anno. Modello di domanda

Graduatoria interna di istituto: docente con precedenza 104, quando ha diritto all’esclusione

Commenti disabilitati su Graduatoria interna di istituto: docente con precedenza 104, quando ha diritto all’esclusione

Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio

Commenti disabilitati su Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio

Pas sostegno ok, formazione e posti a chi ha esperienza e titoli. Lettera

Commenti disabilitati su Pas sostegno ok, formazione e posti a chi ha esperienza e titoli. Lettera

Mobilità IRC. Ultimo giorno oggi per presentare la domanda

Commenti disabilitati su Mobilità IRC. Ultimo giorno oggi per presentare la domanda

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti