Forame ovale pervio (FOP) e agonismo

Richiesta di Consulto Medico su Forame ovale pervio (FOP) e agonismo
“Mio figlio ha 10 anni e gioca a calcio da quando ne aveva 5. Ha un forame ovale pervio (mi dicono minimo) che teniamo sotto controllo con screening cardiologico ogni anno, anche se mi dicono di staree tranquilla e ad un centro specialistico a Napoli mi hanno invitato a fare il successivo controllo dopo 4 anni. Questa cosa mi preoccupa sempre molto, ed anche il pediatra è sempre perplesso quando deve fargli il certificato per l’attività sportiva. Ora è stato preso da una buona squadra, che conta di portarlo all’agonismo. Le domande: posso stare sicura che un’intensa attività sportiva (cosa che cmq ha fatto finora) non sia pericolosa? I cardiologi mi dicono di no, il pediatra mi ricorda il caso Cassano. Il fop può precludere l’agonismo? Cosa mi consiglia oltre lo screening cardiologico (eco elettro e visita)?. Grazie.”

forame ovale pervio fop agonismo

Continua a leggere: Forame ovale pervio (FOP) e agonismo (…)

Forame ovale pervio (FOP) e agonismo, pubblicato su MedicinaLive il 19/09/2017

© Cinzia Due per MedicinaLive, 2017. |
Commenta! |

Tag: , , ,

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti