Fontana: con autonomia stipendio più alto per insegnanti fuorisede

Il governatore leghista della Lombardia, Attilio Fontana è appena intervenuto ai microfoni di Radio 24 per rilanciare con forza le intese sull’autonomia differenziata delle Regioni anche in materia scolastica.

Fontana ha addebitato il problema delle cattedre scoperte alla gestione sbagliata da parte istituzionale e sindacale dell’istruzione di questo Paese, immaginando che questo problema si sarebbe potuto risolvere nel tempo e si potrebbe risolvere ben presto con una maggiore autonomia regionale sulla quale punta ancora, che consenta anche di dare più risorse agli insegnanti fuorisede.

Sull’autonomia differenziata punta anche il governatore Pd della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, pure intervenuto in trasmissione.

Tutti hanno convenuto, con le opportune differenziazioni, sulla certezza che neanche un euro sarebbe tolto alle altre regioni, né al fondo perequativo.

E allora dove sta l’utilità dell’autonomia?

“Io sono convinto – è l’opinione di Fontana – che la mia Regione funzioni meglio dello Stato e dunque se un servizio svolto dallo Stato nella mia regione costa dieci e io invece lo facessi costare nove, quell’euro risparmiato con una migliore gestione lo potrei investire meglio”.

Secondo Bonaccini la responsabilità della mancata attuazione, finora, della autonomia differenziata, basata su intese con il governo ma che richiederà poi un lungo dibattito parlamentare con una votazione a maggioranza qualificata (due terzi degli aventi diritto) superiore cioè alla maggioranza assoluta, sia da addebitare a Matteo Salvini e ai ministeri, “che la annunciavano e che poi al momento decisivo la rimandavano di mese in mese”.

Fontana, in Lombardia 13mila cattedre scoperte. Con Autonomia non sarebbe successo

L’articolo Fontana: con autonomia stipendio più alto per insegnanti fuorisede sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Assegnazioni provvisorie, docenti ancora in sospeso. Lettera

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie, docenti ancora in sospeso. Lettera

Crollo parete, Bussetti: mai più, sicurezza scuole nostra priorità

Commenti disabilitati su Crollo parete, Bussetti: mai più, sicurezza scuole nostra priorità

Concorso straordinario, Granato (M5S): ok accordo, valorizzato merito docenti ma prova slitta all’autunno

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Granato (M5S): ok accordo, valorizzato merito docenti ma prova slitta all’autunno

Coronavirus, Azzolina: sono stati già inviati soldi alle scuole per tablet e pc

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina: sono stati già inviati soldi alle scuole per tablet e pc

Didattica a distanza, Lovito (E-Campus): non si può improvvisare. Per docenti grande opportunità, diventeranno ancora più bravi

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Lovito (E-Campus): non si può improvvisare. Per docenti grande opportunità, diventeranno ancora più bravi

Giornata dell’educazione, CNDDU: ricordare opere di grandi pedagogisti

Commenti disabilitati su Giornata dell’educazione, CNDDU: ricordare opere di grandi pedagogisti

Gli studenti di oggi e l’assenza delle regole. La colpa è sempre degli insegnanti. Lettera

Commenti disabilitati su Gli studenti di oggi e l’assenza delle regole. La colpa è sempre degli insegnanti. Lettera

Aumenti stipendio, sindacati convocati il 20 maggio

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio, sindacati convocati il 20 maggio

Coronavirus, in Spagna i bambini potranno uscire un’ora al giorno

Commenti disabilitati su Coronavirus, in Spagna i bambini potranno uscire un’ora al giorno

28 maggio, gli studenti celebrano i 200 anni de “L’Infinito” in piazza, nelle scuole e sui social

Commenti disabilitati su 28 maggio, gli studenti celebrano i 200 anni de “L’Infinito” in piazza, nelle scuole e sui social

UDU: no a test online, superare attuale sistema di accesso all’università

Commenti disabilitati su UDU: no a test online, superare attuale sistema di accesso all’università

Rientro a scuola: dalla distanza tra i banchi alle lezioni miste online e in aula. Misure al vaglio del Ministero

Commenti disabilitati su Rientro a scuola: dalla distanza tra i banchi alle lezioni miste online e in aula. Misure al vaglio del Ministero

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti